Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Morte di Dino Bottallo a Ventimiglia: il caso finisce in Procura

Per ricostruire l’esatta dinamica del sinistro, gli agenti della polizia locale hanno requisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza

Ventimiglia. La Procura della Repubblica di Imperia ha aperto un fascicolo per omicidio colposo per la morte di Dino Bottallo: l’ex infermiere di 65 anni, rimasto vittima di un incidente stradale avvenuto mercoledì pomeriggio in corso Genova.

L’uomo viaggiava in sella alla sua Vespa, quando per ragioni ancora da chiarire, forse durante una manovra di sorpasso, è finito a terra. Secondo una prima ricostruzione, sembra che Bottallo sia stato investito da un’auto che procedeva verso il centro di Ventimiglia. Il conducente della vettura è indagato di omicidio colposo: un atto dovuto, per consentire agli inquirenti di proseguire gli accertamenti.

Per ricostruire l’esatta dinamica del sinistro, gli agenti della polizia locale hanno requisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona. Verranno valutate eventuali responsabilità di altre persone che potrebbero essere coinvolte nel tragico incidente. Al momento, sulle indagini vige il massimo riserbo.

Il caso è stato affidato al pm Paola Marrali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.