Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le ragazze della Nlp trionfano al Sanremo Cup Memorial Dado Tessitore fotogallery

Alla finale della categoria Under 14 femminile

Sanremo. Prima volta di una formazione locale nell’albo d’oro della Sanremo Cup Memorial Dado Tessitore,
giunta alla 34 a edizione. Il tabellone finale della categoria Under 14 femminile si è chiuso con il meritato trionfo delle ragazze della Nlp Sanremo che in una finale-derby ha avuto la meglio 2-0 (25-9, 25-16) sulle concittadine del Riviera.

Curiosamente si è ripetuto lo stesso atto conclusivo del torneo di qualificazione della domenica precedente. Sul podio anche Celle Varazze, seguito da El Gall Grinzane, San Giovanni Ospedaletti e Albisola. Nell’albo d’oro la Nlp si inserisce dopo Union Volley Pinerolo e Play Asti che avevano messo la firma sulle prime due edizioni della categoria.

Questi i nomi delle giocatrici della Nuova Lega Pallavolo Sanremo: Alyssa Campanale (cap.), Alice Cataldo, Aurora Martini, Veronica De Vincentiis, Arianna Gatti, Giorgia Parodi, Martina Breviario, Elisabeth Alda Mari Dunnebacke, Sonia Tempo, Alissa Gatti, Alice Elena Delbò. Se le premesse saranno confermate, sarà una stagione ricca di soddisfazioni per il team allenato da Michela Valenzise.

I premi speciali individuali sono stati consegnati ad Alice Cataldo (Nlp, miglior giocatrice), Miriam Amadio (Riviera, miglior servizio), Alyssa Campanale (Nlp, ricezione-difesa), Arianna Gatti (Nlp, palleggiatrice), Francesca Nervo (El Gall, schiacciatrice) e Viola Saettone (Celle Varazze, muro). A consegnare i vari riconoscimenti sono stati Lupetta e Giuseppe Tessitore, l’assessore allo sport del Comune di Sanremo Eugenio Nocita, il fiduciario Coni provinciale Alessandro Zunino e i dirigenti della Nlp, in primis il presidente Cesare Fagnani e il suo vice Renato Cimini.

Spazio agli uomini – Dopo il doppio appuntamento femminile, per la Sanremo Cup Tessitore è arrivata ora l’ora degli uomini. Domani, martedì 9 ottobre, alle 18.30, presso la palestra Ruffini di Taggia (ingresso libero) andrà in scena il test match tra Synergy Mondovì e Nice Volley Ball, due formazioni che tra pochissimi giorni faranno il loro debutto rispettivamente nella serie A2 italiana e nella A1 francese.

Da almeno una decina di anni la pallavolo maschile di alto livello manca nel ponente ligure. L’occasione per gli appassionati è davvero ricca. Tra i monregalesi, guidati in panchina da Marco Fenoglio (campione d’Italia con Novara-donne nel 2017 e attuale allenatore della nazionale maschile della Slovacchia) da seguire con attenzione i due stranieri, gli estoni Treial e Kollo. Due liguri nel team: il giovane Daniele Buzzi, classe 2000, e il nuovo vice allenatore, il genovese Enrico Salvi. La formazione nizzarda è invece un’autentica multinazionale, con atleti di Francia, Repubblica Ceca, Montenegro, Russia, Belgio, Olanda, Seichelles, Croazia e Serbia. Il coach è il croato Mladen Kasic, con trascorsi nella serie A italiana. Lo spettacolo è assicurato.

Liguri gli arbitri: il sanremese Alessandro Rossi e il genovese Roberto Russo. Al miglior giocatore andrà un riconoscimento a ricordo di Enrico Chiavari. La 34 a Sanremo Cup si completerà nel prossimo weekend, al Mercato dei Fiori di Bussana di Sanremo, con un torneo Under 14 maschile a 8 squadre, con la partecipazione di alcune tra le migliori squadre d’Italia.

La 34 a Sanremo Cup Memorial Dado Tessitore è organizzata dalla Asd Nuova Lega Pallavolo Sanremo sotto l’egida della Fipav, è inserita nel calendario manifestazioni del Comune di Sanremo ed è patrocinata da Regione Liguria, Provincia di Imperia e Coni. Partner: Biogluthion, Laboratorio Farmaceutico CT, Casinò di Sanremo, Sanremo On, Fratelli Carli, Mediterranea, DonnaOro, Pasticceria San Romolo, Teatro Ariston e Fidas.

Per ulteriori informazioni: www.pallavolosanremo.it e Facebook (Sanremo Volley Cup)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.