Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’As Foce chiude a La Spezia una magnifica stagione atletica su pista

Nella rappresentativa di Imperia ben 15 atleti delle categorie ragazzi/e e cadetti/e

Più informazioni su

Sanremo. Domenica prossima, a La Spezia, si chiude la stagione ufficiale dell’atletica con il Trofeo delle Province. L’AS Foce avrà, nella rappresentativa di Imperia, ben 15 atleti delle categorie ragazzi/e e cadetti/e: Laura Bonacini, Marella Toblini, Sofia Arnaldi, Fatima Soummade, Marina Marchi, Linda Bonacini, Andrea Guazzoni, Gabriele Avagnina, Emanuel Bashmeta, Andrea Garibbo, Davide Ebrille, Ivan Da Sacco, Tiziano Marco Mercuri, tutti giovani puledri che hanno dato vita a un 2018, per molti entusiasmante, per qualcuno deludente e da rivedere.

In particolare la categoria “ragazzi ” della Foce, campione regionale a squadre, è stata un esempio di come, senza cercare campioni, si può primeggiare con un gruppo di giovanissimi, partiti dal nulla ed emersi strada facendo. Domenica, sul pullman per Spezia ci saranno sia la presidente Kelly sia il vice Bruno Toblini.

Domenica scorsa, sulla pista di Boissano,nel corso dei Campionati liguri “ragazzi” sempre la Foce ha messo in campo tutti i suoi cavallini: Gabriele Avagnina ha vinto il salto in alto col primato personale a m.1,50; secondi posti per il marciatore Andrea Garibbo. Per il lanciatore di vortex Mattia Fusco, per l’ostacolista Antonio Genova; terza piazza per Linda Bonacini nei 2 km. di marcia; quarto Igor Perilli nel peso; 5° l’emergente corridore dei m.1000, Andrea Guazzoni e, poi gli outsider: Bashmeta, Paonessa, Lucarelli, Pastorelli. Ma la gara più entusiasmante è stata quella dei m.1000 “ragazze” con il duello sino all’ultimo centimetro tra la rivale spezzina e la Focina Alessia Laura, duello vinto per soli 2 (due ) centesimi dalla bravissima di Spezia con due primati personali di eccellenza (3’11″68 contro 3’11″70).

Il giorno prima, a Celle Ligure, Trofeo dell’Amicizia con gare su distanze non ufficiali: la Foce ha portato i suoi cadetti che si sono cimentati, con risultati alterni, sui .m. 80,150,600; hanno corso e fatto esperienza: Marella Toblini, Davide Ebrille, Tiziano Mercuri, Luca Cirillo, Alessio Milo, Luca Preatto, Mattia Paonessa e Ivan Da Sacco. Alcuni passeranno allievi con la sorpresa di tesserarsi per tutto il 2019 con soli 50 euro; anche tutti gli iscritti dagli allievi in su, quindi Junior, senior, master e amatori potranno godere della pista di Pian di Poma versando la cifra simbolica di soli 50 euro. Nel 2019 la AS Foce compirà 60 anni: nozze di diamante da festeggiare!

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.