Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Sanremese c’è, 3-0 alla Fezzanese. Eurogol di Spinosa fotogallery

Molino apre le marcature su rigore, Castaldo le chiude con un'incornata delle sue

Sanremo. Con una grande prestazione di squadra la Sanremese supera l’ormai ex capolista Fezzanese segnando tre reti a una squadra che, fino a oggi, aveva mantenuto la porta imbattuta.
Sanremese in campo con l’undici tipo, al centro della difesa conferma per il classe 2000 Giubilato. In panchina va Correale al posto dello squalificato Lupo.

Nella prima frazione di gioco le occasioni sono quasi tutte di marca matuziana.

Biancoazzuri subito pericolosi al 5’ con Molino che si inserisce in area ma perde il tempo per il cross. Al minuto 11 è Scalzi a tentare di metterla in mezzo di destro, ma Gavellotti la blocca.
Al 23’ l’unica vera occasione per gli ospiti. Su calcio d’angolo il numero 10 Canalini si esibisce in una spettacolare rovesciata, Manis devia sopra la traversa.

Passano due minuti e Molino ci prova su punizione, Gavellotti la blocca. Sull’azione seguente Fall, servito dallo stesso Molino, si gira in area e prova la conclusione ma la palla è debole e Gavellotti para a terra senza difficoltà.

Al 32’ nuovo tentativo di Fall con una girata al volo su assist di Rotulo, palla alta.

Quattro minuti dopo è ancora il numero 29 biancoazzurro protagonista con un lancio in diagonale a servire Scalzi. L’esterno numero 27 la mette a terra e si accentra, ma la sua conclusione mancina è centrale e Gavellotti la blocca a terra.
A cinque minuti dal termine della prima frazione la Sanremese trova il vantaggio. Molino batte un calcio di punizione dal limite, dalla barriera arriva una respinta di mano e il direttore di gara indica il dischetto. Dagli undici metri è lo stesso Molino a realizzare spiazzando Gavellotti.

Nella ripresa la prima occasione arriva al 59’ con Taddei che prova la conclusione da fuori. La palla, deviata, assume una traiettoria pericolosa e finisce fuori di poco alla sinistra del portiere.
Tre minuti più tardi Scalzi prova il mancino a giro ma la sfera finisce in angolo su deviazione della difesa ospite.
Passano meno di 60 secondi e matuziani trovano il raddoppio con un eurogol di Spinosa. Il suo mancino dalla distanza, potente e preciso, si insacca nell’angolo alto sinistro, niente da fare per Gavellotti. Il “Comunale” esplode di gioia.
La Sanremese si dimostra padrona del gioco anche nella ripresa.
Al 24’ progressione di Spinosa che tenta di servire Molino, ma Gavellotti intercetta.

Al 42’ grande occasione per chiudere il match. Su azione di contropiede Carletti serve Fall, il numero 29 si libera del difensore e prova il tiro a giro. Palla fuori di poco.
A un minuto del 90’ ci prova Gagliardi con una potente conclusione, Gavellotti respinge. E, in pieno recupero, Castaldo firma la rete del definitivo 3-0 colpendo di testa su calcio d’angolo.

“La Fezzanese è un’ottima squadra, i loro 9 punti e la rete inviolata fino a oggi non sono casuali – ha dichiarato al termine della gara Roberto Correale, in panchina al posto dello squalificato Alessandro Lupo – abbiamo fatto una grande prestazione, stiamo raccogliendo i frutti del lavoro svolto da luglio a oggi. Questi ragazzi non si risparmiano mai in ogni allenamento e la domenica si vede. La squadra è nettamente in crescita, continuando a lavorare così ci si potrà divertire. Ora puntiamo alla Coppa Italia perché è giusto provare a vincere, vogliamo andare avanti”.

È stata una vittoria bella e importante, ma voglio sottolineare la prestazione della squadra – ha aggiunto il direttore generale Giuseppe Fava – inizia a vedersi la mano di mister Lupo, abbiamo giocato a calcio e questo è importante. Penso che il pubblico si sia divertito. In questo girone non ci sono partite facili, ma siamo consapevoli della nostra forza. Siamo un gruppo unito che entra sempre in campo per vincere. Voglio dedicare la vittoria di oggi a Marco Del Gratta”.

LE FORMAZIONI

Sanremese: 1 Manis, 3 Anzaghi, 2 Giubilato (18 Carletti), 5 Videtta (4 Bregliano), 23 Fiore, 16 Taddei, 8 Spinosa, 26 Rotulo, 10 Molino (21 Gagliardi), 27 Scalzi (6 Castaldo), 29 Fall (9 Traini)
A disposizione: 12 Pirisi, 15 Montanaro, 17 Martelli, 24 Sadek
Allenatore: Roberto Correale

Fezzanese: 1 Gavellotti, 2 Gavini, 3 Terminello (20 Corvi Dallara), 4 Zavatto, 5 Monacizzo, 6 De Martino, 7 Grasselli (16 Cantatore), 8 Marcellusi (13 Stella), 9 Diallo, 10 Canalini (19 Bruzzi), 11 Scotti (17 Rrkoaj)
A disposizione: 12 Bleve, 14 Lapperier, 15 Bertora, 18 Cecchetti
Allenatore: Gabriele Sabatini

Arbitro: Sig. Gabriele Gandolfo (Bra)
Assistenti: 1° Sig. Alessandro Marchese (Lodi); 2° Sig. Michele Piatti (Como)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.