Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incendio a Taggia, il sindaco di Riva Ligure vieta l’utilizzo dell’acqua potabile

Il divieto è riferito all’uso potabile ed, allo stato attuale, l’acqua può essere utilizzata a scopi igienici

Più informazioni su

Riva Ligure. In considerazione dello sversamento in alveo del torrente Argentina, a seguito delle operazioni di spegnimento incendio occorso in data odierna ad impianto di autodemolizione in regione Licheo a Taggia, in considerazione della possibilità di inquinamento di natura chimica della falda acquifera del Torrente Argentina, su indicazione del Dipartimento Prevenzione dell’ASL 1, a titolo precauzionale, il sindaco di Riva Ligure Giorgio Giuffra comunica di aver emesso ordinanza di divieto di utilizzo ad uso potabile dell’acqua erogata dal nostro acquedotto. Il divieto è riferito all’uso potabile ed, allo stato attuale, l’acqua può essere utilizzata a scopi igienici.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.