Il medico psicoterapeuta Daniela Lazzarotti a Bologna per il congresso della Società italiana di ipnosi

Una bella esperienza professionale dove ha presentato il lavoro "Ipnosi e mindfulness: due approcci integrati migliorano l’efficacia terapeutica"

Più informazioni su

Sanremo. Si è svolto a Bologna dal 25 al 28 ottobre il congresso nazionale 2018 della Società italiana di ipnosi.

Si tratta di un convegno che intende mettere a fuoco la capacità dell’ipnosi di ristabilire connessioni e di interromperle in senso terapeutico, come avviene quando si riescono a stabilire i differenti tipi di dissociazione terapeutica che l’ipnosi è in grado di produrre.

In questo ambito, è stato presentato il lavoro del medico psicoterapeuta di Sanremo Daniela Lazzarotti che ha illustrato il suo lavoro dal titolo “Ipnosi e mindfulness: due approcci integrati migliorano l’efficacia terapeutica”.

In questo studio, effettuato nell’arco di un anno, è stato evidenziato che in un percorso di psicoterapia si può far integrare al paziente, per affrontare i propri disagi, l’ipnosi e la mindfulness così da ampliare l’effetto della terapia.

Quindi i due approcci, mindfulness e ipnosi, potrebbero essere combinati in modo alterno. L’ipnosi e la mindfulness sono due approcci distinti, ciascuno con proprie basi teoriche, tuttavia è possibile che condividano domini comuni. In base allo studio presentato essi possono essere facilmente integrati in un percorso di psicoterapia per migliorare l’efficacia terapeutica complessiva.

Una bella esperienza professionale e di confronto con i colleghi di tutta Italia per la dottoressa Daniela Lazzarotti che collabora con il nostro giornale per la rubrica MutaMenti.

Più informazioni su