Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giovani talenti e Premio Tenco: questa è la Sanremo capitale italiana della musica

Splendida sotto il sole di un dolcissimo autunno, la Città dei Fiori invasa dai giovani di Area Sanremo e dalle star del Tenco

Più informazioni su

Sanremo. Uno studio di registrazione, alcune scuole di musica due delle quali le più conosciute – la Respighi fondata nel 1962 e la Pergolesi nata a Vallecrosia vent’anni dopo – una Orchestra Sinfonica, la sede del Club Tenco e il teatro Ariston: sono queste le punte di diamante nel settore delle sette note di una città, Sanremo, che viene considerata la capitala italiana della musica.

Un titolo che per alcuni si deve invece solo e soltanto al fatto che in questa città si svolge da sempre il Festival e che per il resto e solo una facciata di cartapesta e senza fondamenta. Il dibattito resta aperto ma in questi giorni ancora lontani dai lustrini festivalieri Sanremo sembra proprio la Nashville italiana. Un fine settimana ricco di eventi condito dalla pacifica invasione di centinaia di aspiranti cantanti che da sconosciuti cercano di uscire dall’oblio sperando di ottenere il pass per poter cantare sul palco dell’Ariston all’inizio del prossimo mese di febbraio.

Contemporaneamente a questa folla di giovani usciti dalle selezioni di Area Sanremo in arrivo da ogni dove e riversata all’interno del Palafiori di corso Garibaldi oltre che nelle vie centrali, si sta svolgendo un’edizione della Rassegna della Canzone d’Autore che promette di entrare nella storia. L’apertura di ieri sera ne è l’esempio: tutti i posti a disposizione del capiente Ariston sono stati riempiti anche grazie al richiamo di nomi famosi quali Zucchero, Elisa, Stato Sociale, Morgan ma anche perchè ormai il Club Tenco si è radicato sul territorio con le tante iniziative che propone nel corso di tutto l’anno con particolare riferimento verso le scuole.

La differenza rispetto al recente passato è aver avuto dal Comune la possibilità di una sede ricavata dalla dismissione di strutture collegate alla vecchia sede della stazione ferroviaria. Offerto l’ampio locale, i soci del Tenco si sono tirati su le maniche per ristrutturarlo completamente e renderlo al tempo stesso sia un luogo di ritrovo dove poter ascoltare musica e leggere pubblicazioni a tema, ma anche una location culturale alternativa per piccoli concerti e incontri divulgativi verso studenti di tutta la Liguria. A completare l’impatto musicale in queste ore è arrivata anche la conferenza stampa organizzata dal Comune e dal Casinò che in largo anticipo hanno ufficializzato il nome della band che sarà protagonista del Concerto di Capodanno, aperto a tutta la popolazione nella zona di Pian di Nave.

Saranno i The Colors che ancora più a sorpresa erano presenti all’incontro con la stampa avvenuto ieri al casinò. Riepilogando, i concorrenti di Area Sanremo, il cast stellare del Tenco, l’annuncio del concertone di San Silvestro oltre ad un sole estivo fanno di Sanremo una città invidiabilmente bella, e il titolo di capitale della musica diventa assolutamente legittimo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.