Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fognini continua a volare a Pechino e batte il suo record di vittorie

La 43esima stagionale arriva contro Fucsovics. Domani sfida Del Potro in semifinale

Più informazioni su

Lucido, concentrato, determinato. Tre aggettivi per descrivere la prova di Fabio Fognini nei quarti di finale del China Open, torneo di tennis Atp500 con un montepremi superiore a 3 milioni di dollari.

Primo a scendere in campo stamattina a Pechino, l’italiano ha gestito le difficoltà del match mantenendolo in equilibrio sino al quinto gioco del primo set, sino a quando cioè il suo avversario, l’emergente ungherese Fucsovics, non gli ha concesso l’opportunità di ottenere un break. Così è stato ma Fabio ha dovuto fronteggiare e annullare due palle per il contro-break proprio nel decimo game che ha poi chiuso a suo favore 6/4 in 49′.

Stesso andamento, almeno all’inizio, anche nel secondo set con il break per l’italiano che arriva nuovamente nel quinto gioco. Ma a differenza del primo, ‘Fogna’ strappa il servizio all’ungherese anche nel settimo game e va a servire per chiudere il match. Fucsovics però non ci sta, ottiene il contro-break dopo aver annullato due match-point e tiene il successivo turno alla battuta tornando pericolosamente a farsi sotto.

Un problema alla gamba non ferma Fognini nell’atto finale del decimo game che lo vede mantenere il servizio ed entrare in semifinale dove giocherà contro la prima testa di serie del torneo, l’argentino Del Potro n.4 delle classifiche mondiali che nel successivo quarto di finale ha strapazzato il serbo Krajinovic 6/3 6/0 in soli 63 minuti! Fognini e Del Potro, quasi coetanei, si sono affrontati solo due volte nei tornei maggiori oltre ad essersi incrociati altre volte ad inizio carriera in tornei Challenger e Futures.

Tre anni fa a Sydney vinse l’argentino in tre set, poche settimane fa in Messico Fabio ha ottenuto la vittoria nel torneo di Los Cabos sconfiggendo in finale ‘Delpo’ 6/4 6/2 in quella che viene considerata la più bella delle sue 43 vittorie stagionali, record personale di 42 risalente al 2013 quindi già battuto, quando mancano ancora un paio di mesi alla fine del 2018 tennistico. Fognini b. Fucsovics 6/4 6/4 in 1h 40′.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.