Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Flauto mon amour”, la Sinfonica di Sanremo in concerto al Teatro del Casinò

L’appuntamento è per giovedì 11 ottobre al Teatro dell’Opera del Casinò Municipale

Sanremo. Il flauto è al centro del prossimo concerto dell’Orchestra Sinfonica con una solista di tutto rispetto, Luisa Sello, diretta dal Maestro Andrea Vitello.

L’appuntamento è per giovedì 11 ottobre al Teatro dell’Opera del Casinò Municipale con inizio alle ore 17. Il programma è davvero eterogeneo, per quanto concerne compositori (classici e contemporanei) e periodi storici, e comprende:

– “The awakening perception”, di Federico Torri

– Andante in Do maggiore KV 315 per Flauto ed Orchestra (1779-1780), di Wolfgang Amadeus Mozart (1756/1791)

– “Odelette” Op. 162 per Flauto ed Archi, di Camille Saint-Saëns (1835/1921)

– “Plenilunio e incantesimo della nuova” per Archi di Valter Sivilotti

– Maravee – “Suite su temi popolari” per Archi, di Carlo Corazza

– Sinfonia n° 2 in La minore Op. 55 (1859), di Camille Saint-Saëns (1835/1921)

Andrea Vitello si è recentemente guadagnato una reputazione internazionale grazie al suo CD con “I Solisti della Scala” e si è esibito in alcune tra le più importanti sale del panorama internazionale: Carnegie Hall di New York, Seul Art Center di Seul, Teatro Petruzzelli di Bari, Sala Verdi di Milano. Il suo debutto discografico con i “Pierrot Lunaire”, alla guida dell’Ensemble BIOS e con la voce di Anna Clementi, ha suscitato entusiastiche reazioni nella critica internazionale, tanto da venir considerato da alcuni “un must” a fianco delle storiche incisioni di Boulez e Sinopoli. Collabora con Orchestre ed Ensemble quali “I Solisti del Teatro alla Sala di Milano”, l’Orchestra Sinfonica MÁV di Budapest, l’Orchestra Sinfonica di Salonicco, la Korea Soloists Orchestra, l’Ensemble Argento di New York, l’Orchestra Filarmonica di Koszalin e l’Orchestra Sinfonica di Khabarovsk. Il Maestro è un entusiasta interprete del repertorio contemporaneo: ha diretto prime esecuzioni di autori quali Eötvös, Murail, Schneller, Portera, Elia, Navickas e Ueda. Ama promuovere e scoprire i giovani compositori, è un convinto ambasciatore della musica di casa nostra ed ha riscoperto e diretto numerose opere di compositori italiani meno noti.

Luisa Sello, artista eclettica ed innovativa, è una flautista di fama internazionale con una intensa attività solistica in Europa, Estremo Oriente, Stati Uniti e Sud America. E’ spesso ospite di Orchestre quali il Concert-Verein dei Wiener Symphoniker, la Salzburger Kammerorchester, la Miami Great Symphony Orchestra ed “I Virtuosi Italiani”. Laureata in Lingue e Letterature Moderne, ha pubblicato saggi comparativi su letteratura e musica ed ha vinto diversi premi letterari di poesia. Si è perfezionata a Parigi con Raymond Guiot, primo flauto dell’Operà; ha lavorato con l’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano sotto la direzione di Riccardo Muti ed ha suonato accanto ad Alirio Diaz, Trevor Pinnock, Edgar Guggeis, il “Nuovo Quartetto Italiano” ed il “Jess Trio Wien”. Docente di Flauto al Conservatorio di Trieste e Professore ospite all’Università di Vienna e di Graz, viene regolarmente invitata presso Istituzioni Accademiche in Giappone, Cina, Argentina, USA, Russia, Austria, Germania, Spagna ed Estonia.

Bigliettiintero, 15 €; ridotto 12 € (solo per Soci COOP).

Abbonamenti10 ingressi, 100 €; 10 ingressi studenti, 20 €; 15 ingressi iscritti ad Associazioni Musicali 120 €.

Gli abbonamenti sono prenotabili allo 0184 505764 e ritirabili agli uffici di Villa Zirio in Corso Cavallotti 51 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12), oppure al Botteghino del Teatro del Casinò a partire da un’ora prima dell’inizio del concerto.

Biglietti ed abbonamenti sono anche acquistabili direttamente sul Sito www.sinfonicasanremo.it, cliccando su “Info” e quindi su “Prezzi ed Abbonamenti”.

 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.