Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Elezioni comunali 2019, la Lega lancia la squadra per la rinascita di Ventimiglia

"La squadra è composta da persone che vivono nella città di confine, pronte a coniugare l'esperienza di chi negli anni si è contraddistinto in città per la sua professionalità"

Ventimiglia. La Lega di Ventimiglia lancia la corsa verso il governo della città partendo dai programmi.

Il “laboratorio di idee”, composto da un gruppo di persone appassionate e con forte senso civico, è il primo passo della Lega verso le elezioni comunali 2019. Una squadra, che si è messa a disposizione per impostare le basi del programma amministrativo del partito e che verrà proposto la prossima primavera agli elettori ventimigliesi.

Si lavorerà non solo per suggerire delle delle soluzioni concrete ai problemi irrisolti, ma anche per impostare strategie di sviluppo e di crescita per gli anni a venire.

La squadra per la rinascita di Ventimiglia è composta da persone che vivono nella città di confine, pronte a coniugare l’esperienza di chi negli anni si è contraddistinto in città per la sua professionalità, passando per chi ha dedicato tante energia per cause sociali, di valorizzazione, di promozione della città, fino a giovani preparati che incarnano la nostra idea di rinnovamento.

Le idee programmatiche che emergeranno costituiranno anche la base di discussione per eventuali alleanze con forze politiche e civiche, per la scelta del candidato Sindaco, per la composizione della lista dei candidati alla carica di consigliere comunale. Di questo si occuperanno nelle prossime settimane il segretario cittadino Andrea Spinosi e l’Onorevole Flavio Di Muro vicesegretario della Lega Liguria, in collaborazione con il commissario provinciale della Lega Alessandro Piana.

Questa squadra comincerà il suo lavoro con una fase di ascolto delle associazioni locali, dei comitati di quartiere, di tutti coloro che vogliano esporre problemi o istanze. Per far questo ogni cittadino può scrivere all’indirizzo mail: info@legaventimiglia.it così da sottoporre al referente tematico la sua esperienza o la sua iniziativa.

Di seguito si riportano i nomi dei referenti tematici corredati da una breve descrizione, non è da escludere che la squadra potrebbe in seguito valutare degli innesti per sviluppare al meglio tutti gli aspetti di interesse della città.

Bilancio, tributi e Zona Franca Urbana: Maurizio Pennacchio, 58 anni, commercialista, docente di economia aziendale, é stato delegato alla ZFU dall’ordine provinciale dei dottori commercialisti.

Sicurezza, immigrazione, polizia locale, protezione civile: Marcello Bevilacqua, 36 anni, responsabile provinciale dipartimento “Sicurezza ed Immigrazione” della Lega, volontario Protezione Civile ed antincendio boschivo.

Sviluppo Economico e commercio: Giordano Maccario, 28 anni, laureato in economia aziendale, imprenditore.

Trasporti e politiche per i frontalieri: Massimo Giordanengo, 52 anni, quadro RFI e dirigente stazione ferroviaria di Ventimiglia, cofondatore ed amministratore del gruppo “Frontalieri ZZZ”.

Urbanistica e valorizzazione del patrimonio: Claudio Ferrua, 42 anni, geometra, da molti anni impegnato in progetti urbanistici.

Servizi sociali, politiche per la disabilità, tutela degli animali: Eleonora Palmero, 42 anni, già animatrice e volontaria ACR, socia del canile di Ventimiglia, attiva nel volontariato e nel sociale, ha recentemente promosso un corso di autodifesa femminile.

Politiche giovanili e sport: Andrea Coppola, 20 anni, studente di Giurisprudenza, già presidente della consulta provinciale degli studenti, è stato appena nominato coordinatore provinciale del movimento giovanile della Lega.

Lavori pubblici, viabilità e parcheggi: Daniele Freccero, 28 anni, da sempre interessato ai problemi cittadini derivanti dalla viabilità e sviluppo di aree parcheggio.

Ambiente, agricoltura e politiche per le frazioni: Andrea Spinosi, 50 anni, agrotecnico, già assessore comunale con delega ad ambiente, agricoltura e frazioni.

Arredo urbano e tutela del territorio: Alessio Bonsignore, 28 anni, impegnato in progetti per la salvaguardia del verde, per il ripristino di sentieri e per la pulizia boschiva, residente in Val Bevera.

Turismo e manifestazioni: Simone Bertolucci, 33 anni, laureato in Giurisprudenza, molto attivo nel volontariato e nell’organizzazione di eventi per la città, carrista della Battaglia di Fiori, è vice presidente di Ventimiglia Viva.

Cultura e identità: Sergio Pallanca, 62 anni, profondo conoscitore di storia e tradizione locale, ha fondato e partecipato alla vita di numerose associazioni cittadine, è stato insignito quest’anno del “San Segundin d’Argentu”.

Marketing territoriale e promozione della città: Elisa De Leo, 35 anni, diplomata in tecnico economico per il turismo, specializzata in digital marketing, è attualmente impiegata presso azienda di servizi con il ruolo di web marketing specialist.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.