Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera, il consigliere Trucchi: “Ci sono stati errori ma sbagliato il ricorso al Tar”

"Riteniamo infatti che una eventuale sospensiva ordinata dal Tribunale Amministrativo Regionale porterebbe danni alla realizzazione di opere necessarie alla città nel caso venissero congelate le risorse economiche relative"

Bordighera. Il consigliere Giuseppe Trucchi di Semplicemente Bordighera commenta il ricorso al Tar presentato da Giacomo Pallanca e Mara Lorenzi:

“Ritengo necessario intervenire a proposito del ricorso al Tar relativo alle variazioni di bilancio approvate senza passaggio in commissione Consiliare presentato dai colleghi di opposizione Giacomo Pallanca e Mara Lorenzi e notificato oggi al sindaco Vittorio Ingenito.

La procedura adottata dal Sindaco e dalla maggioranza, che per risparmiare 15 giorni di tempo hanno evitato il dovuto passaggio della pratica nella prima commissione consiliare affari generali, è a mio parere non regolare e come già più volte sottolineato anche in consiglio comunale ha segnato molto negativamente l’avvio della attuale fase
amministrativa a Bordighera.

Anche i successivi tentativi di sanare la situazione si sono rivelati inadeguati. Nonostante tutto questo il sottoscritto unitamente al gruppo Semplicemente Bordighera non ha ritenuto opportuno appoggiare il ricorso al TAR.

Riteniamo infatti che una eventuale sospensiva ordinata dal Tribunale Amministrativo Regionale porterebbe danni alla realizzazione di opere necessarie alla città nel caso venissero congelate le risorse economiche relative. Per evitare quindi questo tipo di conseguenze non abbiamo sostenuto il ricorso nello spirito di sacrificare qualcosa di quello che poteva essere un nostro diritto pur di non rischiare conseguenze negative.

Auspichiamo che il Sindaco possa da questa vicenda trarre le conseguenze per il futuro di un atteggiamento più collaborativo con tutte le opposizioni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.