Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aumentano le aggressioni agli autisti della RT: “Necessario incontro con il prefetto”

Una parte dei lavoratori iscritti al sindacato Faisa Cisal si è rivolta agli avvocati Luca Esposito e Alessandra Maini

Sanremo. Due aggressioni in due mesi, l’ultima delle quali avvenuta nei pressi di Capo Nero alle 19,30 dello scorso 29 settembre, quando un passeggero ha colpito al volto con un pugno il conducente di un autobus provocandogli, si legge nel referto del pronto soccorso, una “abrasione centro corneale”, ovvero una lesione di una parte della cornea.

A lanciare un grido d’allarme sulle condizioni, sempre più difficili, dell’ambiente lavorativo è un gruppo di dipendenti della Riviera Trasporti, società per azioni concessionaria del trasporto pubblico in provincia di Imperia.

Una parte dei lavoratori iscritti al sindacato Faisa Cisal si è rivolta agli avvocati Luca Esposito e Alessandra Maini del foro di Imperia per tutelarsi, e per tutelare anche i colleghi, la cui incolumità è sempre più a rischio a causa di una escalation di violenza, verbale e fisica, che i conducenti sono costretti a subire senza avere sufficienti mezzi per potersi difendere.

“Nei prossimi giorni”, fanno sapere i due avvocati, “Su richiesta della Faisa Cisal prenderemo contatto con la Prefettura di Imperia e con la Riviera Trasporti al fine di organizzare un tavolo di discussione dove potranno essere esaminate problematiche riscontrate”. 
L’obiettivo è quello di trovare soluzioni per tutelare i conducenti degli autobus e consentire il regolare svolgimento del servizio di trasporto pubblico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.