Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Amichevole Giovanissimi Genoa – Ospedaletti, l’elogio di Michele Sbravati alla società Orange foto

Il responsabile del settore giovanile rossoblù ha ricordato l'amicizia tra i due club

Genova. Si rinsalda con un’amichevole giocata a Pegli l’amicizia tra il club rossoblù e l’Ospedaletti Calcio. Ieri, lunedì 1 ottobre, i Giovanissimi Orange hanno affrontato la formazione del Genoa in una partita dimostrativa.

Il tempo inclemente non è servito a fermare la voglia di sfidare, seppur amichevolmente, la selezione rossoblù che sul campo ha dimostrato maggiore preparazione e la qualità dei propri talenti, anche se va dato atto ai ragazzi dell’Ospedaletti di aver saputo tenere testa agli avversari in alcuni frangenti di gioco, sotto la pioggia e forte vento.

riviera24-settore giovanile giovanissimi ospedaletti calcio michele sbravati stefano sturaro

Fonte di grande orgoglio per il lavoro portato avanti dal sodalizio arancione sono state le parole del numero 1 del settore giovanile del Genoa Michele Sbravati. Tra i migliori tecnici a livello nazionale, Sbravati ha voluto spezzare una lancia in favore della società Orange, commentando il progetto della scuola calcio di eccellenza, voluto da Stefano Sturaro, e sul quale il nuovo main sponsor Renato Bersano ha scommesso.

“E’ una conferma del rapporto che c’è con la società dell’Ospedaletti ormai da anni, di scambio continuo e di collaborazione”, commenta il responsabile della Cantera rossoblù.

“Apprezzabile quello che stanno facendo per il settore giovanile. Non ci sono tante realtà nell’estremo ponente ligure che investono sui ragazzi, sui giovani, in maniera lungimirante, soprattutto pensando al futuro. Di questo si deve dare atto e sono sicuro che l’Ospedaletti otterrà i risultati che vuole raggiungere”.

Presenti alla partita anche il patron Stefano Sturaro, il presidente Barbagallo e Paolo Lamberti come tattico supervisore e in rappresentanza della prima squadra.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.