Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Affittare casa per brevi periodi, come fare?

Un'opportunità che va gestita in maniera professionale per evitare di incorrere in spiacevoli sorprese

Più informazioni su

Il fenomeno globale degli affitti brevi è in costante crescita. Affittare temporaneamente un appartamento o una stanza si rivela un business profittevole: l’unico intoppo, specialmente se si preferisce fare tutto in autonomia, riguarda la gestione delle prenotazioni sui portali online e l’accoglienza degli ospiti. Sono quindi nate società come Guesthero.com, specializzate nella gestione degli affitti a breve termine su piattaforme come Airbnb e Booking per aiutare i proprietari di immobili ad affittare.

Affittare casa con Airbnb, Booking ed Expedia

Airbnb è il portale leader degli affitti brevi: mette in contatto chi cerca un alloggio conveniente con i proprietari di immobili che vogliono guadagnare affittando la propria casa o stanza per brevi periodi. Ma non solo Airbnb, anche altri siti come Booking.com, consentono di raggiungere i potenziali affittuari attraverso la creazione di un annuncio. Per gestire al meglio il calendario delle prenotazioni provenienti dai diversi portali è necessario affidarsi ad un’agenzia di gestione affitti brevi per conto terzi. Esse, utilizzando un channel manager professionale e un software gestionale, permettono la perfetta organizzazione delle prenotazioni, evitando spiacevoli overbooking

Guesthero.com: i vantaggi di un’agenzia di gestione affitti brevi
Guesthero.com assicura ai proprietari maggiore sicurezza nel flusso dei pagamenti, nella gestione dell’immobile sui siti online e garantisce la copertura su tutti i temi burocratici relativi agli affitti brevi , come la registrazione ospiti in questura e tasse di soggiorno. Inoltre, si occupa anche dell’accoglienza degli ospiti, delle pulizie e cambio biancheria e del pricing per notte. Una conduzione professionale del servizio che comprende anche il customer care, la messaggistica diretta con gli ospiti, recensioni e la gestione delle emergenze, garantendo flessibilità al proprietario e guadagni superiori circa del 30% rispetto agli affitti tradizionali.

Gli affitti brevi sono dunque una grande opportunità, sia per host che per guest, ma come ogni opportunità va gestita in maniera professionale per evitare di incorrere in spiacevoli sorprese.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.