Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A largo di Bordighera e Ventimiglia mucchi di canne e fogliame: nessuna chiazza oleosa fotogallery

Le chiazze di grezzo provocate dalla collisione tra la portacontainer Virginia e il traghetto Ulysses restano lontane dalla costa a circa 14 miglia marine

Bordighera. Non sono chiazze oleose quelle avvistate da moltissimi cittadini nello specchio acqueo antistante le coste di  Bordighera e Ventimiglia, bensì detriti, per lo più canne e legni, trascinati dai torrenti in piena per le forti piogge dei giorni scorsi.

Le chiazze di grezzo provocate dalla collisione tra la portacontainer Virginia e il traghetto Ulysses avvenuta il 7 ottobre al largo della Corsica restano lontane dalla costa a circa 14 miglia marine e sembra che si stiano dirigendo a levante, verso la Toscana, continuamente monitorate dai mezzi aerei e dalle motovedette della Guardia Costiera.

Su richiesta della Guardia Costiera italiana e direttiva del ministro dell’Ambiente, sono stati attivati tre mezzi Castalia, concessionaria del servizio di antinquinamento nazionale, che dirigono verso l’area ligure interessata per porre in essere le necessarie operazioni di contenimento dell’inquinamento.

[Foto Gianluca Gazzano]

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.