Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, Commissione Schengen alla frontiera per valutare corretta applicazione trattato

Gli otto valutatori, arrivati senza preavviso, hanno fatto alcune domande ai poliziotti italiani e francesi

Ventimiglia. Sorpresa ieri al confine dove la Commissione di valutazione del Trattato Schengen ha fatto visita alle forze dell’ordine italiane e francesi per accertare la corretta applicazione dell’accordo che sancisce la libera circolazione delle persone e delle merci all’interno dei confini dell’Unione Europea.

Gli otto membri della Commissione, provenienti da varie nazioni e arrivati senza preavviso, hanno posto alcune domande ai poliziotti della frontiera italo francese di Ventimiglia e a quella franco italiano di Mentone. I valutatori  si sono trattenuti per tutta la giornata, dalle 9 alle 16.30 circa, verificando se le procedure di controllo si svolgessero nel pieno rispetto del Trattato, oltre che per conoscere le dinamiche relative alle riammissioni e ai respingimenti.

Alle 15.30 hanno incontrato il vicequestore aggiunto Martino Santacroce, dirigente della polizia di frontiera di Ventimiglia, che ha sottolineato che i controlli eseguiti alla frontiera non sono mai sistematici e che oltre alla circolazione delle persone riguardano anche la pubblica sicurezza e l’antiterrorismo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.