Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un giocatore perde al casinò di Monte Carlo tre milioni di euro in un’ora

Un milione di contanti e due milioni di credito assegnati dalla SBM

Più informazioni su

Principato di Monaco. Jean-Luc Biamonti, Presidente e CEO della Société des Bains de Mer (SBM), ha riferito a Monaco-Matin alcuni fatti sui casinò di proprietà dell’azienda, in seguito all’assemblea generale ordinaria degli azionisti, tenutasi venerdì 21 settembre.

I giochi hanno un carattere, per natura, casuale. Quando i giocatori vincono, l’SBM perde.

“L’anno scorso gli ospiti erano lì ma siamo stati sfortunati”. Da allora, la ruota è girata.

Jean-Luc Biamonti parla per esempio di un giocatore che ha perso tre milioni di euro in un’ora. Un milione di contanti e due milioni di credito assegnati dalla SBM.

La società ha in qualche modo modificato la propria politica incoraggiando più clienti a giocare, inclusi i prestiti.

“Il fatturato dei Giochi è cresciuto del 16%, con gli effetti positivi delle numerose azioni intraprese per dare un nuovo slancio a tutti gli stabilimenti di gioco e sviluppare l’attività dei giochi da tavolo. Il direttore Pascal Camia ha rivitalizzato il offerta “, spiega il presidente-delegato al quotidiano monegasco.

L’utile operativo del gruppo è stato pari a -27,1 milioni di euro rispetto a una perdita operativa di -32,8 milioni dell’anno precedente.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.