Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tragica morte di Marco Galasso, il ricordo della Virtus Sanremo

"Era un ragazzo solare che amava quello che faceva, sempre corretto, educato, puntuale"

Più informazioni su

Sanremo. E’ mancato nella notte, a soli 18 anni, il sanremese Marco Galasso, scomparso tragicamente in un incidente stradale mentre si trovava in sella del suo scooter.

Marco, classe 1999, ha lasciato un grande vuoto non soltanto tra i suoi compagni di classe – ha frequentato la scuola media Dante Alighieri, per poi studiare all’istituto Alberghiero D.Aicardi – ma anche fra i tanti amici che hanno giocato con lui nella Virtus Sanremo, piccola società sportiva che si allena a Pian di Poma.

A ricordarlo è il suo ex allenatore Cristiano Norberti, che lo ha avuto tra i propri allievi per tre anni, prima all’Ospedaletti da Esordiente e poi nelle fila dei Giovanissimi sui campi della Città dei fiori. “Quando questa mattina presto ho letto il messaggio con il quale un amico di Marco mi ha segnalato la brutta notizia sono rimasto allibito. Per tre anni ho avuto il piacere di allenarlo, era un ragazzo solare che amava quello che faceva, sempre corretto, educato, puntuale. Sembrano frasi fatte ma per queste sue caratteristiche era apprezzato da tutti”.

“In partita non si risparmiava mai, un difensore centrale ostico per qualsiasi attaccante”.

Si unisce al cordoglio anche la dirigenza dell’associazione dilettantistica: “Tristi notizie come questa hanno sempre dell’incredibile – spiega Massimiliano Moroni a nome della dirigenza – e quando scopri che coinvolgono un ragazzo dei nostri rimani senza parole. Siamo vicini alla famiglia. Corso Inglesi purtroppo è nota per episodi analoghi. Un pensiero ancora a tutti i giovani: di avere la massima attenzione quando si è alla guida”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.