Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Strage in Costa Azzurra: figlio uccide i genitori e la sorella a coltellate

E' successo questa mattina nel comune di Le Cannet alle spalle di Cannes. L'omicida ieri aveva tentato il suicidio

Più informazioni su

Costa Azzurra. Terribile dramma famigliare questa mattina a Le Cannet, comune di 43mila abitanti alle spalle di Cannes.

Un giovane di 31 anni ha ucciso a coltellate padre, madre e sorella rispettivamente di 78, 60 e 21 anni. La famiglia è di origine libanese ed era molto conosciuta ed apprezzata in città soprattutto nella comunità cristiana, ed erano anche amici del comandante della polizia municpale che si trova adesso in un profondo stato di choc.

A dare l’allarme è stato un cugino dell’omicida che ha ricevuto un messaggio al telefono nel quale il parente confessava il triplice delitto. Il 31enne è stato subito fermato e prima dell’interrogatorio è stato affidato ad un medico che ne deve valutare lo stato di salute mentale e solo dopo si potrà forse capire cosa lo ha spinto a compiere la strage.

Il Procuratore della Repubblica di Grasse competente nell’inchiesta ha affermato che solo il giorno prima, sabato, i soccorsi erano dovuti intervenire in quello stesso appartamento a seguito del tentato suicidio proprio dell’assassino il quale, una volta ripresosi, avrebbe rifiutato il ricovero in ospedale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.