Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scrive “prendetevi cura della mia gallina” e poi si uccide: tragedia ad Aquila d’Arroscia

L'uomo aveva 56 anni: in alcune lettere, ha lasciato scritte le sue ultime volontà

Più informazioni su

Aquila d’Arroscia. Un uomo di 56 anni, C.G., si è impiccato in un magazzino di sua proprietà nel territorio comunale di Aquila d’Arroscia. A trovarlo, ieri, sono stati alcuni vicini e la sorella, che da alcuni giorni non avevano più sue notizie..

Dopo aver perso il padre lo scorso anno e il proprio cane, un paio di mesi fa, l’uomo viveva da solo. Sarebbero proprio i recenti lutti ad aver spinto il 56enne a togliersi la vita. 
L’uomo ha messo in ordine il suo appartamento, ha scritto alcune lettere e poi si è ucciso. Tra i messaggi lasciati, anche un pensiero all’ultimo bene che gli era rimasto: la sua gallina. “Prendetevi cura di lei”, ha scritto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.