Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sbagliata la segnaletica, a Vallecrosia spariscono i parcheggi. Sindaco Biasi: “A breve intervento di Anas”

Incontri, lettere e un viaggio a Genova per risolvere la situazione

Vallecrosia. “Per un chilometro di Aurelia, dall’incrocio principale verso Bordighera, sono spariti gli stalli per auto e moto, i posti riservati ai diversamente abili e pure le fermate dell’autobus. Tutto è successo per un errore dovuto alla realizzazione della linea di mezzeria, posizionata nel modo sbagliato tanto da annullare lo spazio per i parcheggi”.
A spiegare quanto accaduto a Vallecrosia è il sindaco Armando Biasi che, dopo mesi, è riuscito a vincere la battaglia del Comune nei confronti di Anas, rea di aver lasciato i lavori a metà dopo la realizzazione dei nuovi asfalti nel centro cittadino a inizio estate.

Una problematica sentita soprattutto dai commercianti, quella della mancanza di segnaletica: gli esercenti hanno lamentato a gran voce la mancanza di posti auto sull’arteria principale di Vallecrosia.
Presa carta e penna, il 18 luglio scorso il responsabile della polizia locale ha scritto all’Anas, chiedendo che la segnaletica venisse rifatta e completata. Alla missiva, però, nessuno ha mai risposto. Lunedì scorso, così, il sindaco Biasi, accompagnato dall’assessore Antonino Fazzari e dall’ispettore Elvio Bonsignore, si è recato nella sede regionale di ANAS per chiarire la vicenda.
Messi davanti al fatto compiuto, i tecnici dell’Ente nazionale per le strade non hanno potuto far altro che dare ragione ai richiedenti. Nelle prossime ore è previsto un sopralluogo congiunto tra gli agenti della municipale e l’Anas per calendarizzare gli interventi sulla segnaletica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.