La vicinanza

Sanremo, Omicidio Palumbo: il cordoglio di Alessandro Garau (Coas Medici)

"La morte del collega ucciso da un paziente squilibrato è l'ennesimo sacrificio che la nostra categoria deve tragicamente pagare"

candela

Sanremo. “La morte del collega a Sanremo ucciso da un paziente squilibrato è l’ennesimo sacrificio che la nostra categoria deve tragicamente pagare. Siamo vicini alla famiglia in queste ore di grande dolore”.

E’ quanto dichiara Alessandro Garau, segretario generale del COAS Medici Dirigenti in merito all’uccisione di Giovanni Palumbo, medico legale 61enne, ucciso da un suo paziente a Sanremo.

“Da anni – aggiunge GARAU – denunciamo l’aumento vertiginoso di atti violenti anche estremi a danno dei medici. Ora è il momento per il Ministro Grillo di passare dai progetti ai fatti”.

leggi anche
giovanni palumbo
Lutto
Sanremo, omicidio Palumbo: il cordoglio dell’amministrazione comunale
Giovanni Palumbo
Il ricordo
Omicidio Palumbo, il cordoglio dell’Asl 1 Imperiese
riviera24 - Vincenzo Mercurio
Aggiornamento
Sanremo, omicidio Palumbo: il presunto killer “non ricorda”. Eseguita l’autopsia sulla vittima
Funerali Gianni Palumbo
L'addio
Vallecrosia, oltre 450 persone ai funerali di Gianni Palumbo: “Come Cristo, vittima di un’ingiustizia”
commenta