Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, il Casinò set cinematografico per le riprese del documentario su Pasolini

Si tratta di "Vor mir der Süden” firmato dal regista tedesco Pepe Danquart che nel 1994 vinse il premio Oscar per il miglior cortometraggio

Sanremo. Il Casinò di Sanremo, dopo aver partecipato al Festival del Cinema di Cannes con il film “Fortunata” di Sergio Castellito con Jasmine Trinca e Stefano Accorsi dopo aver accolto nelle sue sale Rosy Abate, essere stata elegante palcoscenico per la Maison Channel, per Vogue Cina, aver accolto nel teatro dell’Opera e in sala Biribissi le trasmissioni legate al Festival, alla “La Prova del Cuoco” entra a far parte di “Vor mir der Süden” firmato dal regista tedesco Pepe Danquart.

Si tratta di una produzione documentaristica, un’avventura di ricerca: del passato, del presente e della felicità fra le righe. Il regista tedesco Pepe Danquart ha deciso di tornare sulle tracce di Pier Paolo Pasolini, che nel 1959 girò le coste d’Italia al volante di una Fiat 1100, percorrendo la “lunga strada di sabbia”. Viaggiò da Ventimiglia a Palermo, risalendo sull’altra costa fino ad Izola.

Partendo dal pensiero teorico di Pasolini, che aveva previsto gli sviluppi attuali, già all’inizio degli anni 60, una piccola troupe di 6 persone sta risalendo lungo le coste italiane focalizzando con occhio e cuore aperto la migrazione, il turismo e la globalizzazione alla scoperta del popolo europeo, sessant’anni dopo. In questo viaggio non poteva mancare il Casinò, dove nel 1960 Pasolini entrò per “giocare due gettoni”.

Afferma Casinò Spa: “E’ con viva soddisfazione che ospitiamo sempre nuove troupe televisive, che reputano il nostro Casinò un interessante set cinematografico, soprattutto perché nelle nostre sale è passato il mondo dello spettacolo internazionale, lasciando un segno indelebile che ne rafforza il brand.

Diamo il benvenuto al regista Pepe Danquart, che “lungo la strada di sabbia” di Pasolini, valorizzerà parte della nostra storia, valore aggiunto aziendale, che abbiamo cementato, unendola con la modernità e la qualità dell’accoglienza e dei servizi. Siamo sempre più Kursal, polo di intrattenimento e di cultura a sostegno della proposta turistica della nostra città”.

Il regista Pepe Danquart, che con Schwarzfahrer, si aggiudicò, nel 1994, l’Oscar per i cortometraggi, ha ultimato questa mattina le riprese previste nelle sale del Casinò di Sanremo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.