Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, Giovanni Palumbo: ecco chi era il medico legale ucciso in via Fratti

Un professionista appassionato del proprio lavoro

Sanremo. Eccellenza nel campo della medicina legale, esperto nel campo delle assicurazioni, professore a contratto di Medicina Legale, Bioetica, Storia della Medicina presso l’università degli Studi di Genova, perito per il Tribunale di Imperia, padre di due figli. Ecco chi era Giovanni Palumbo, 61 anni: ucciso a coltellate nel suo studio di via Fratti da un suo ex paziente, Vincenzo Mercurio.

Palumbo era molto conosciuto e stimato per la sua attività di medico legale. Perito della famiglia di Antonella Multari, uccisa da Luca Delfino, il professionista era stato incaricato, tra gli altri casi, anche di eseguire una perizia per la morte, avvenuta in ospedale, del quindicenne Matteo Maragliotti.

Chi lo conosceva lo ricorda come un professionista appassionato del proprio lavoro. “Un uomo buono”, scrivono in molti, “Una persona stupenda”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.