Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sangue a Sanremo, medico ucciso in via Fratti: arrestato un uomo fotogallery

E' successo nel pomeriggio

Sanremo. Un medico legale, Giovanni Palumbo, è stato assassinato a coltellate mentre si trovava nel suo studio, al civico 18 di via Antonio Fratti, poco dopo le 18. Già arrestato dai carabinieri il sospettato numero uno: un uomo di 54 anni, V.M., residente a Ventimiglia. Avrebbe agito per vendetta.

Omicidio via Fratti Sanremo

Stando a quanto si apprende, il medico era in studio con il collega, quando il 54enne, suo paziente, ha fatto irruzione nella stanza armato di coltello e lo ha colpito diverse volte, non lasciandogli scampo. “Mi hai rovinato”: ha urlato al medico prima di scagliarglisi contro. L’efferato omicidio è avvenuto sotto gli occhi del collega di Palumbo, che ha subito allertato i soccorsi: per il medico, però, non c’era più nulla da fare.

Immediato l’intervento dei carabinieri, che hanno trovato il presunto killer davanti alla porta d’ingresso del palazzo di via Fratti dove ha sede lo studio della vittima. L’uomo aveva ancora il coltello in mano. I militari lo hanno portato presso la caserma di Villa Giulia per interrogarlo: dovrà rispondere dell’accusa di omicidio.

A Sanremo è giunto il magistrato che si occupa del caso, Luca Scorza Azzará: il sostituto procuratore ha assistito ai rilievi compiuti dai carabinieri. Presente il capitano Mario Boccucci, comandante della compagnia carabinieri di Sanremo, e il tenente colonnello Andrea Mommo, comandante provinciale dell’Arma.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.