Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Portosole Sanremo Olympic Triathlon, è iniziata la grande kermesse sportiva fotogallery

Più di 1000 gli atleti partecipanti

Più informazioni su

Sanremo. La kermesse sportiva è partita alla grande. Vanno dalle 5 alle 6 mila presenze quelle in città per la diciasettesima edizione del Portosole Sanremo Olympic Triathlon, Trofeo Daniele Rambaldi Memorial Marco Gavino, partito stamane alle 10.40 nello scalo turistico matuziano.  Quest’anno e per le prossime due edizioni, la competizione diventa il contenitore del Campionato Italiano di Triathlon Giovani TT e della Coppa delle Regioni. Sono oltre 1000 gli atleti che prendono parte alla due giorni di gare. Atleti provenienti da ogni parte d’Italia per quanto riguarda le gare giovanili e anche da Svizzera, Francia, Brasile, Croazia, Serbia, UK e Olanda per quanto riguarda la gara su distanza olimpica che, tra l’altro, assegnerà anche i titoli regionali. L’evento è iniziato già ieri, venerdì 21 settembre alle ore 14,  con l’inaugurazione del Villaggio dello Sport all’interno di Portosole: l’epicentro delle due giornate di gara.

riviera24 - Portosole Sanremo Olympic Triathlon 2018

Le gare di oggi assegnano il titolo italiano a squadre per le categorie Youth, Junior e Under 23. I ragazzi tra ‘i 14 e i 23 anni si sfidano con la formula Squadre Crono, molto avvincente sia per chi gareggia che per chi guarda: le squadre, composte da un minimo di 3 a un massimo di 5 atleti, sono partite a distanza di un minuto l’una dall’altra, non potranno fare scia tra di loro e chi vorrà vincere, dovrà far registrare il miglior tempo dopo 300 metri di nuoto, 4 km di bici e 1 km di corsa. Sempre oggi si svolgono le gare individuali della categoria Ragazzi (12-13 anni) che si sfidano sulla distanza di 200 metri di nuoto, 3 km di bici e 1 km di corsa. Domani, domenica 23 settembre, invece, le categorie Ragazzi, Youth e Junior daranno vita alla Coppa delle Regioni. I comitati regionali convocheranno i migliori atleti della propria regione nelle varie categorie. Atleti che dovranno affrontare le stesse distanze del sabato ma nella formula 2+2. Ogni squadra sarà così composta da due femmine e due maschi che dovranno passarsi il testimone al termine di ogni mini triathlon. Sempre domenica 23 settembre ci sarà lo start del Sanremo Olympic Triathlon, gara Silver Rank, rinnovata in tutte e tre Ie frazioni: – il nuoto si svolgerà nello specchio acqueo antistante i Bagni Morgana, a fare da sfondo la bellissima e suggestiva vista di Sanremo; o il percorso ciclistico si snoderà per i primi 18 km sulla Pista Ciclo Pedonale del Parco Costiero Riviera dei Fiori sino a San Lorenzo al Mare. Ci si immetterà, poi, sull’Aurelia per ripercorrere gli ultimi 24 km della Milano Sanremo, affrontando il Cipressa, prima, e il Poggio, poi. Sanremo, Taggia, Riva Ligure, Santo Stefano al Mare, Cipressa, Costarainera e San Lorenzo al Mare, i comuni attraversati da questa spettacolare frazione;

– il percorso podistico si svilupperà all‘interno di Portosole, al fianco di yacht spettacolari.

– il nuoto si svolgerà nello specchio acqueo antistante i Bagni Morgana, a fare da sfondo la bellissima e suggestiva vista di Sanremo; o il percorso ciclistico si snoderà per i primi 18 km sulla Pista Ciclo Pedonale del Parco Costiero Riviera dei Fiori sino a San Lorenzo al Mare.

Ci si immetterà, poi, sull’Aurelia per ripercorrere gli ultimi 24 km della Milano Sanremo, affrontando il Cipressa, prima, e il Poggio, poi. Sanremo, Taggia, Riva Ligure, Santo Stefano al Mare, Cipressa, Costarainera e San Lorenzo al Mare, i comuni attraversati da questa spettacolare frazione;

– il percorso podistico si svilupperà all‘interno di Portosole, al fianco di yacht spettacolari.

Daniele Moraglia, organizzatore del Portosole Sanremo Olympic Triathlon e presidente Riviera Triathlon 1992: “Ci sono le premesse perche’ il Portosole Sanremo Olympic Triathlon possa essere una bella manifestazione e noi ce la metteremo tutta perché così possa essere. Abbiamo cercato di apportare migliorie rispetto alle ultime due edizioni accorpando partenza, arrivo e zona cambio nel grande piazzale di Portosole che, tra l’altro, si è mostrato un partner serio e affidabile grazie al quale siamo riusciti, nell’ottobre 2017, a vincere il bando della Federazione Italiana Triathlon per poter organizzare, quest’anno e per i prossimi due anni, i Campionati Italiani di Triathlon Giovani TT e Ia Coppa delle Regioni. Forte appeal lo ha creato il nuovo percorso ciclistico, reso possibile grazie alla collaborazione con i Comuni di Sanremo, Taggia, Riva Ligure, Santo Stefano al Mare, Cipressa, Costarainera e San Lorenzo al Mare poter percorrere parte della Pista Ciclabile del Parco Costiero Riviera dei Fiori e gli ultimi km della MilanoSanremo dovrebbe regalare momenti unici ai partecipanti. Ci terrei a ringraziare i miei collaboratori, il nostro Title Sponsor, Portosole, il Gold Sponsor, Idroedi/ e tutti i partner: Conad, eaglesporteu, Auto 3, S/XS, WHYsport, Pico Service, Montefarmaco, Costa Ligure, Caffè Cellini, Cantiere Nautico F.lli Diurno, Amaie Energia, ACBC e il Pastaio Ligure. Le associazioni spom’ve che ci daranno un aiuto tra cui Ia Canottieri Sanremo e lo Yacht Club Sanremo. I numerosi volontari (saranno oltre 150). Grazie, infine, alle Istituzioni che ci sono vicine, in particolare: Regione Liguria, Comune di Sanremo e Provincia di Imperia, nonché i Comuni di Taggia, Riva Ligure, Santo Stefano al Mare, San Lorenzo al Mare, Cipressa e Costarainera, interessati dal passaggio del percorso bici della gara di domenica”.

Luigi Bianchi, Presidente Federazione Italiana Triathlon: “A Sanremo andrà in scena una grande festa del triathlon. Due giorni dedicati ai giovani, anima di un settore molto importante per la Federazione da cui usciranno i nostri atleti del futuro: ci saranno gare individuali e a staffetta che consentiranno ai presenti di vivere momenti di sano e intenso agonismo, divertimento e promozione del nostro sport, una multidisciplina moderna, sempre più accattivante e per questo sempre più amata dai più giovani.

In chiusura del ricco weekend, non mancherà Io spazio per l‘ormai tradizionale gara open su distanza olimpica su un tracciato che profuma di storia, visto che il percorso ciclistico ricalca l’ultima parte della MilanoSanremo, un forte richiamo per molti atleti Age Group che non perderanno l’occasione di cimentarsi su queste celeberrime strade. Auguro a tutti i presenti, ragazzi, adulti e accompagnatori, di godersi appieno queste magnifiche giornate all’insegna del nostro amato triathlon e ringrazio organizzatori e volontari che lavoreranno al massimo delle loro potenzialità per Ia buona riuscita della manifestazione garantendo Ia massima sicurezza dei percorsi”.

Alberto Biancheri, Sindaco di Sanremo: “La nostra città è davvero lieta di essere ancora una volta teatro di gara del prestigioso Portosole Sanremo Olympic Triathlon, seguito da tantissimi sportivi e appassionati. Ricco di gare avvincenti che impegneranno anima e corpo oltre 1000 atleti in percorsi davvero affascinanti, iI Sanremo Olympic Triathlon è capace di emozionare gli spettatori e di regalare molti appuntamenti di alto livello sportivo. Un sentito ringraziamento agli organizzatori per aver saputo proporre ancora una volta un evento così prestigioso e il benvenuto di tutta Ia città di Sanremo agli atleti e ai Ioro accompagnatori”. “Desidero rivolgere i miei più sinceri auguri a tutti g/i atleti che prenderanno parte alla diciassettesima edizione del “Portoso/e Sanremo Olympic Triathlon”. Tale evento porta lustro a tutta la Liguria, regione che negli ultimi anni è teatro di importanti eventi sportivi, sia a livello nazionale che internazionale. La città di Sanremo, splendida cornice che ospita il “Portosole Sanremo Olympic Triathlon”, è una delle perle del turismo della nostra regione. Sono sicuro che gli oltre mille atleti molti dei quali stranieri saranno soddisfatti di poter gareggiare in un contesto così accogliente e attrattivo. Desidero infine rivolgere un plauso alla Riviera Triathlon 1992, poiché, una volta ancora, ha dimostrato grande professionalità e un forte legame alla propria terra, organizzando un evento di forte richiamo non solo sportivo ma anche turistico”.

Ilaria Cavo, Assessore Regionale allo Sport: “Nuotare, pedalare e correre sono sicuramente le tre attività motorie di base che meglio si interfacciano con l’ambiente naturale del territorio, che diventa in questo caso un affascinante “campo di gara”. La Liguria è notoriamente una meravigliosa “palestra naturale” e il triathlon in una sinergica combinazione agonistica nel praticare tre diversi sport è la disciplina olimpica che può meglio esaltare congiuntamente le qualità sportive dei suoi atleti e le qualità turistico ambientali del nostro territorio. Sono anche questi i motivi per i quali il triathlon è uno sport in continua crescita, il merito va riconosciuto a Società quali Ia Riviera Triathlon 1992 che, con grande volontà e sacrificio, ha favorito la crescita del movimento della triplice disciplina anche nel nostro territorio. Il mio personale ringraziamento va a tutti gli organizzatori della Società Riviera Triathlon 1992. Un caloroso benvenuto ai partecipanti al 17° Portosole Sanremo Olympic Triathlon che avranno modo di vedere e vivere il nostro territorio attraverso percorsi di gara davvero unici e suggestivi. A loro il mio augurio di abbinare alle fatiche di questa impegnativa competizione un piacevole soggiorno nella splendida Sanremo, città dei fiori e dello sport!”.

Fabio Natta, Presidente Provincia di Imperia: “È con grande piacere che accolgo i giovani sportivi provenienti da tutta Italia, per questa manifestazione in cui sono protagoniste le “speranze” del triathlon nazionale. Ancora una volta Sanremo e la Riviera dei Fiori sono la suggestiva vetrina del futuro di uno sport che anche nel Ponente ligure ha numerosi appassionati e vanta una solida tradizione. A tutti i partecipanti auguro un piacevole soggiorno e ottimi risultati sul campo”.

Marco Sarlo, Assessore alla Promozione del Turismo e Calendario Manifestazioni del Comune di Sanremo: “ll nuoto nello specchio acqueo antistante i Bagni Morgana e sullo sfondo Ia suggestiva vista di Sanremo; iI percorso ciclistico, che per i primi 16 km, interessa Ia pista ciclo pedona/e del Parco Costiero della Riviera dei Fiori; il tratto podistico all’interno di Portosole: tutto questo è il Sanremo Olympic Triathlon che si inserisce appieno negli eventi sportivi più attesi della nostra città. Un appuntamento dal percorso vario e spettacolare, che favorisce lo sviluppo turistico del territorio promuovendo Ia conoscenza di alcune delle bellezze e valorizzandole appieno agli occhi di oltre 1000 atleti e dei loro accompagnatori: un indotto importante non solo per la nostra città ma anche per l’intera provincia. A. Un sentito ringraziamento quindi agli organizzatori per il lavoro svolto e il mio più cordiale benvenuto a tutti coloro che avranno l’occasione di conoscere Sanremo”.

Eugenio Nocita, Assessore allo Sport del Comune di Sanremo: “Quest’anno, e per le prossime due edizioni, il Portosole Sanremo Olympic Triathlon sarà il contenitore del Campionato Italiano di Triathlon a Squadre e della Coppa delle Regioni e Sanremo, in qualità di “Città Europea dello Sport 2018″, non può che essere orgogliosa di tutto questo. Il Sanremo Olympic Triathlon è un evento in continua crescita che, attraverso il nuoto, il percorso ciclistico e quello podistico, riesce a diffondere i reali valori di cultura sportiva quali la lealtà e il sacrificio, particolarmente presenti nella disciplina sportiva del Triathlon. Uno sport multidisciplinare, dal sapore unico della sfida e del misurarsi con se stessi che, ne sono certo, anche quest’anno saprà regalare grandi opportunità agli atleti ed un emozionante spettacolo agli appassionati”.

Roberto Orsini, Amministratore Delegato di Portosole C.N.I.S. Spa:Nel 2016 abbiamo iniziato un percorso di collaborazione con Riviera Triathlon 1992 che si è rafforzata con il tempo creando opportunità sempre più interessanti. Il prossimo settembre ospiteremo, infatti, una delle gare di triathlon più importanti a livello nazionale: il Campionato Italiano Giovanile a squadre e Ia Coppa delle Regioni.

Dopo le prime due edizioni, Portosole sarà l’epicentro del Sanremo Olympic Triathlon ospitando partenza e arrivo, percorso di nuoto e di corsa, villaggio dello sport e zona cambio.

La nostra struttura è pronta a ospitare gli oltre 1000 atleti attesi, che potranno gareggiare all’interno di uno scenario spettacolare. II triathlon è uno sport completo, racchiudendo 3 tra le discipline sportive più diffuse, insegna i veri valori dello sport, si svolge a/I’aria aperta ed é numericamente e mediaticamente in crescita”.

Andrea Vaccaro, Direttore Tecnico ldroedil:La ldroedil conferma il proprio supporto all’evento sportivo organizzato da/Ia Riviera Triathlon 1992 e affianca il title sponsor Portosole auspicando la buona riuscita dell’iniziativa sportiva. Ringrazio Daniele Moraglia per averci coinvolto in questa iniziativa che personalmente, da uomo di sport, vedo con piacere e spero sia un grande successo per il nostro territorio”.

Alessandro Zunino, Delegato CONI Imperia: ”Si tratta di un evento sportivo con profili di livello internazionale ormai collaudato, capace di esercitare sempre un grande richiamo tra gli appassionati. Meritano i nostri complimenti gli organizzatori del sodalizio matuziano della Riviera Triathlon 1992 ASD che, in forza della notevole esperienza maturata e dei risultati conseguiti negli anni, sono riusciti a riportare a Sanremo, per questo e il prossimo biennio, un Campionato Italiano. Una nota di rilievo va riservata anche alla splendida location che vedrà le tre diverse frazioni snodarsi lungo un percorso di gara che ricomprende lo specchio acqueo dei Bagni Morgana, corso Salvo D’Acquisto, Porto Sole e Ia pista ciclabile del Parco Costiero Riviera dei Fiori, dando piena dimostrazione di come sia possibile valorizzare al meglio i panorami unici e suggestivi che il nostro territorio ci offre, coniugando sport e turismo. Crediamo molto nelle potenzialità di Sanremo e della Riviera dei Fiori pertanto non ci resta che augurare in bocca al lupo a tutti chi lavorerà per la gara e a chi vi parteciperà”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.