Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lo Yachting Festival di Cannes cala il sipario festeggiando i 45 anni di Amer Yachts – Gruppo Permare

Numeri da capogiro per la 41a edizione del salone dove l'azienda sanremese ha ricordato l'anniversario con una grande festa

Costa Azzurra. Con numeri da capogiro cala il sipario sulla 41esima edizione del più grande salone nautico d’Europa, lo Yachting Festival di Cannes che oggi chiude i battenti dopo una sei giorni che ha proposto da un’estremità all’altra della Croisette la migliore selezione internazionale di imbarcazioni a motore, a vela, mono e multiscafo.

Nel corso del Festival, Port Canto e il Vieux Port sono stati affollati da oltre 50mila visitatori. 542 gli espositori presenti, di cui il 58% proveniente da paesi esteri. 638 le navi, per un totale di 10 chilometri di imbarcazioni, 219 invece gli yacht presentati in anteprima mondiale. Senza dimenticare i 150 oltre i 20 metri di lunghezza e 3km di pontili galleggianti installati per l’occasione. E poi sommozzatori, tecnici, costruttori, addetti al montaggio di tende e pontili, decoratori e operatori di tutte le categorie professionali che hanno partecipato in acqua e a terra.

Appuntamento irrinunciabile della nautica di lusso dal lontano 1933, anche quest’anno lo Yachting Festival ha visto tra i suoi espositori Amer Yachts – Gruppo Permare, l’azienda sanremese leader nel settore della cantieristica nautica e nella progettazione e realizzazione di yacht a livello internazionale che quest’anno festeggia i 45 anni di attività.

Per l’occasione, dopo il varo lo scorso agosto a Viareggio, il gruppo ha presentato la nuova 94’ Twin. Prima imbarcazione Amer ad adottare 1350 Ips Volvo Penta in doppia configurazione, la 94’ Twin incarna lo spirito pionieristico del cantiere sempre in prima linea per l’abbattimento di consumi ed emissioni. Questo modello è infatti nato per accontentare i clienti più esigenti che vogliono godere appieno della vita di mare usufruendo di ampi spazi a bordo e di comfort durante le lunghe navigazioni, senza però rinunciare a scafo planante, linee sinuose, accattivanti e a design di classica impronta italiana.

Del resto, il binomio “innovazione e tradizione” è una costante che ha accompagnato il cantiere Permare e il marchio Amer Yachts fin dalla sua fondazione negli anni Settanta che proprio al salone di Cannes è stata ricordata con una grande festa che ha visto protagonista un suggestivo spettacolo di luci.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.