Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La mostra Sanremo e l’Europa chiude domenica 9 settembre foto

Il successo della manifestazione ha convinto l’Amministrazione a non disperdere l’immenso patrimonio venuto alla luce

Più informazioni su

Sanremo. La Mostra Sanremo e l’Europa sta per compiere i quasi due mesi di vita si avvicina il 9 di settembre, giorno in cui la rassegna di Santa Tecla chiuderà i battenti. Se il numero dei visitatori continua ad essere al di sopra delle aspettative la mancata coincidenza con le attività scolastiche ha impedito gli accessi così utili per la formazione: in particolare, se si considera la vastità della documentazione e del materiale iconografico esposto.

Il fresco delle serate sanremesi di piena estate ha consentito ai turisti ospiti, italiani e stranieri di completare la giornata passata al mare con la visita all’ex prigione, recuperata come struttura espositiva di notevole fascino, a prescindere da quanto vi mostrano le pareti o succede nella sala delle manifestazioni. Nessuno escluso dei pomeriggi o delle serate in cui erano annunciate, conferenze, concerti o recital, è stato snobbato dal pubblico. La trasferta all’Ariston per la visione del film e del documentario centenari, che ampio spazio ha ricevuto nelle cronache giornalistiche, completa il grande rilievo assunto dalla Mostra in tutte le sue sfaccettature.

Da sottolineare la presenza di stranieri dalle molte provenienze, attenti osservatori del “passato in fotografia”, che hanno voluto lasciare nel registro delle presenze lusinghiere attestazioni di gradimento nella loro lingua madre. La fotografia, forma di comunicazione a volte sottovalutata, si è rivelata quell’autentico linguaggio universale che è, affiancata, nel caso della mostra solo da brani tratti dalle guide e pubblicazioni dell’epoca: testi stranieri tradotti nel caso per gli italiani. Gli Enti organizzatori, il Polo museale di Genova ed il Comune di Sanremo hanno consentito una realizzazione che ha caratterizzando l’estate sanremese, avvalendosi dell’efficace collaborazione del Club per l’Unesco di Sanremo.

Oltre alla veste di Ente Presentatore della manifestazione, il sodalizio presieduto da Ciro Esse, ha curato la vigilanza e l’assistenza, in collaborazione con volontari propri e di altre organizzazioni cittadine. Si comincia ora a parlare nell’Amministrazione comunale sui modi per non disperdere il patrimonio di notizie e d’immagini emerso dalle ricerche e contenuto nel prestigioso catalogo in via d’esaurimento. Proprio questa mattina sono in corso riunioni in comune per individuare la struttura in cui ospitare sino a Dicembre la Mostra in attesa di una sua destinazione definitiva. Lo scopo è quello di permetterne la fruizione anche alle scuole che iniziano in questi giorni la loro annuale missione educativa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.