Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, vertice in Prefettura per “Ata spa”: cinquanta lavoratori rischiano il licenziamento

Gestisce il servizio di igiene urbana nel Savonese e in alcuni Comuni della provincia di Imperia

Più informazioni su

Imperia. Rischiano di restare a casa, cinquanta lavoratori (sui 220 in totale) a contratto interinale di “Ata spa”: la società per azioni che gestisce il servizio di igiene urbana nel Savonese e in alcuni Comuni della provincia di Imperia tra i quali Diano Marina, Diano Arentino, Diano San Pietro, Cesio e Chiusanico.

A fronte del paventato cambio societario dell’azienda, che nel febbraio scorso ha depositato istanza di concordato preventivo, i lavoratori potrebbero perdere il posto di lavoro. Per quanto riguarda la provincia di Imperia, oggi il sindacato confederale dei lavoratori della nettezza urbana della provincia di Imperia ha partecipato a un vertice in Prefettura, alla presenza di un delegato dell’azienda. “Centosettanta lavoratori dipendono direttamente dall’azienda, ma c’è il rischio che gli altri cinquanta, con contratto interinale, vengano lasciati a casa, nell’ipotesi di un cambio societaria – spiega Luigi La Marca (Uil) -. Noi abbiamo chiesto, nell’incontro di oggi, che anche di fronte al subentri di un nuovo azionista, vengano assorbiti anche questi lavoratori”. Nel frattempo, si attendono gli sviluppi societari. L’ipotesi di concordato preventivo, infatti, sarà sottoposta al vaglio del Consiglio comunale di Savona e il rischio di un fallimento resta alle porte.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.