Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, Pronto soccorso e punti d’intervento in provincia: la classifica dei più veloci

I dati, rilasciati dal Programma Nazionale Esiti, evidenziano il modo in cui operano gli ospedali imperiesi che sono la nostra ancora di salvezza, ma spesso ci costringono a prolungate attese che superano le 24 ore

Imperia.  L’ospedale è la nostra ancora di salvezza, ma spesso però non è così per via delle prolungate attese che i pazienti subiscono.

Il Programma Nazionale Esiti realizzato da Agenas ha rilasciato i dati relativi ai pronto soccorso e ai punti d’intervento più lenti d’Italia, analizziamo dunque i tre ospedali siti in provincia di Imperia per sapere come effettivamente operano:

Ultimo ospedale in classifica in provincia di Imperia è l’Ospedale Borea di Sanremo che registra un totale di accessi fissato a 29.202 mila. La permanenza nel pronto soccorso matuziano per meno di 12 ore registra l”87% degli accessi, 4% per quanto riguarda invece gli accessi oltre le 24 ore: questo vuol dire che una porzione di pazienti si ritrovata in sala d’aspetto senza una soluzione ai propri problemi per più di un’intera giornata.

Segue l’Ospedale di Imperia, in cui la percentuale di permanenza nel pronto soccorso per meno di 12 ore è del 92%, mentre per oltre 24 ore è del 3%. Gli accessi totali a questo pronto soccorso sono 25.958 mila.

Il miglior dato si registra all’Ospedale Saint Charles di Bordighera in cui gli accessi sono 17.443. Nel punto d’intervento bordigotto la percentuale di permanenza per meno di 12 ore è del 99% e del 0% per oltre 24 ore: i pazienti vengono smaltiti in un breve lasso di tempo, anche per via del fatto che i casi più gravi vengono trasferiti al vicino Borea che, per questo motivo, si trova spesso sommerso di lavoro a cui non riesce a far fronte anche a causa di una grave carenza di personale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.