Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, oltre 60 ragazzi alla prima edizione del nuovo progetto Coni a valenza sociale fotogallery

Un successo per "Lo Sport: un diritto per tutti/Estate"

Imperia. Si è conclusa venerdì 14 settembre la prima edizione di “Lo Sport: un diritto per tutti/Estate”, progetto a marchio Coni realizzato da Coni Liguria per il tramite del Coni Point Imperia in collaborazione con il settore Servizi Sociali del Comune di Imperia e l’associazione “Genitori Attivi”, che ha coinvolto a Imperia oltre 60 ragazze e ragazzi tra i 5 e i 14 anni nella pratica di sport e giochi educativi.

Nel corso della settimana compresa tra lunedì 10 e venerdì 17 settembre, gli educatori Alessandro Castaldo, Martina Chalier, Luca Traverso e Sofia Pionetti, laureati in Scienze Motorie e in possesso di brevetti federali, assidui collaboratori del Coni Imperia, hanno prestato la propria esperienza e competenza mettendola al servizio di attività ludico-motorie, di socializzazione, aggregazione e anche di inclusione per alcuni partecipanti provenienti da contesti svantaggiati, garantendo a tutti, a titolo gratuito, ore di divertimento in tutta sicurezza.

L’iniziativa, svoltasi presso la palestra e il campetto da basket adiacente del Plesso scolastico di via Gibelli a Imperia, è stata salutata da subito con sincero apprezzamento da parte delle diverse istituzioni coinvolte, che confidano in una prossima futura riedizione. Il progetto ha suscitato inoltre grande entusiasmo nei ragazzi, dando dimostrazione concreta dell’impegno fattivo del Coni, tanto sul piano nazionale, quanto su quello locale, nell’incessante promozione sul territorio affinché venga definitivamente riconosciuto allo Sport, in particolare quello giovanile, una valenza sociale di diritto fondamentale, un ruolo formativo nella costruzione dell’identità e della personalità, così come di propulsore aggregativo e di sostegno educativo, anche e soprattutto nei contesti di disagio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.