Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, i Lions organizzano torneo di tennis con finalità benefiche

Il ricavato sarà destinato alla lotta al diabete

Più informazioni su

Imperia. Si svolgerà dal 6 a 21 ottobre presso il Circolo Tennis Imperia – via San Lazzaro 70 – il torneo di tennis giallo a coppie anche miste con finalità benefiche, il cui ricavato sarà destinato alla lotta al diabete.

Sono garantite due partite per ciascun iscritto con premi ai vincitori e a sorteggio per tutti i
partecipanti. Si giocherà in sessione serale su due turni: ore 20 e ore 21 ed il servizio bar e ristorazione del circolo sarà a disposizione.

Il regolamento prevede un doppio maschile e un doppio femminile con coppie sorteggiate
di volta in volta che partiranno separate e confluiranno in un tabellone finale misto una
volta che il numero dei maschi sarà uguale a quello delle signore. Le partite si giocheranno su un solo set ai 10 con tie-break sul 9 pari.

Torneo tennis di zona

Le iscrizioni dovranno pervenire al numero 338 9250899 entro il termine del 2 ottobre; la quota di iscrizione è di € 25 (€ 20 per i minori di 25 anni). L’organizzazione è a cura del Team degli OD Andrea Mannari e Marco Vitale, per i Lions Club della Zona A della IV Circoscrizione, presieduta da Fabio Zanella, che comprende Diano Marina Host, Imperia Host, Imperia La Torre, Nava Alpi Marittime, Riva Santo Stefano Golfo delle Torri.

I fondi raccolti saranno destinati all’acquisto di presidi sanitari per ammalati diabetici in
condizioni economiche disagiate e il cui utilizzo è fondamentale per la qualità della vita.
Nell’ambito dei service Lions contro il diabete e della diffusione della pratica dello sport a
livello di prevenzione il tennis ha molti pregi: è una attività aerobica, può essere giocato a
bassa o media intensità, coinvolge parecchi muscoli del corpo (gambe e braccia,
innanzitutto), si può facilmente praticarlo per la durata ragionevole di un’ora, né troppo, né
troppo poco. Può a pieno titolo entrare nel corretto stile di vita di una persona con diabete
che si impegni a svolgere attività fisica con regolarità. Si invitano tutti i giocatori e gli amatori a partecipare ad un’iniziativa così importante.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.