Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, approvato il progetto definitivo della Ciclabile

Sul finanziamento di 18 milioni di euro pesa, però, il decreto “Milleproroghe” che ha di fatto bloccato i fondi

Imperia. La giunta comunale ha approvato stamattina il progetto definitivo della Pista ciclabile da inviare al Governo come richiesto da palazzo Chigi.

Sul finanziamento di 18 milioni di euro pesa, però, il decreto “Milleproroghe” che ha di fatto bloccato i fondi.

Tra le novità preannunciate dal sindaco Claudio Scajola  c’è la corsia destinata alle navette ecologiche per il trasporto urbano, il prolungamento del percorso fino all’ aggancio con il tratto che parte da San Lorenzo al Mare e il passaggio lungo l’ “Incompiuta” per collegare Diano Marina che implica, però, la reintroduzione di un finanziamento regionale (2 milioni e 400 mila euro) che al momento risulta congelato.

I dettagli saranno illustrati alla città il prossimo 21 settembre presso il centro congressi del Museo navale.

Nonostante si tratti di una partita decisiva per l’economia cittadina  il governo gialloverde tiene in “ostaggio” l’opera , mentre i rappresentanti locali delle forze che a Roma hanno la maggioranza come il deputato leghista Flavio Di Muro (a parole) seminano rassicurazioni.

Nella confusione del “Milleproroghe” approvato l’altro ieri con incluso l’emendamento che cancella i fondi destinati alle periferie, ma con la promessa di recuperare i soldi in futuro (si parla entro 3 anni per i progetti già in fase avanzata) da parte del premier Giuseppe Conte tramite un altro decreto ad hoc, il Comune ha cercato di mettere le mani avanti firmando un appello bipartisan inviato a Governo e parlamentari liguri.

Il documento è stato sottoscritto da tutti i gruppi tranne che dalla capogruppo del Movimento 5 Stelle Maria Nella Ponte.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.