Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Declassamento di Gastroenterologia, Lombardi (Fdi) critico sulla maggioranza: “Sbagliata la gestione della vertenza” foto

Il consigliere comunale interviene a margine della riunione dei capigruppo di ieri mattina

Sanremo. “Se ci sarà una mozione la valuteremo, ma non si può ignorare che la vertenza sia stata gestita male dall’amministrazione comunale”.

Non usa mezzi termini il consigliere Luca Lombardi, capogruppo di Fratelli d’Italia, che va all’attacco della maggioranza Biancheri dopo la riunione di ieri a Palazzo Bellevue nella quale è stata prospettata l’ipotesi di portare in consiglio comunale una mozione per la salvaguardia del reparto di Gastroenterologia dell’ospedale Borea.

“Tutelare il reparto è una priorità per tutti, strumentalizzare una questione che scavalca i confini regionali è altra cosa. Il declassamento è stato stabilito da una norma nazionale, il decreto Balduzzi, al quale l’assessore regionale ha dovuto attenersi.

Non corrisponde al vero che la vicepresidente Viale non ha mai risposto alla richiesta di incontro urgente che le abbiamo inviato. Erano state prospettate due date che per incompatibilità con gli impegni di alcuni consiglieri non sono state confermate.

Ma il problema – continua Lombardi - è che questa vertenza poteva essere affrontata nella sede istituzionale più opportuna, la Conferenza dei sindaci, il cui presidente è il primo cittadino di Sanremo Alberto Biancheri. Perché il sindaco non ha convocato  la conferenza in questi ultimi due mesi? Apprendiamo nella riunione dei capigruppo di ieri che il presidente del consiglio comunale Il Grande ha consigliato il sindaco di non convocare la riunione. Scelta inopportuna”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.