Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Crollo ponte Morandi e rischio isolamento del Ponente: le preoccupazioni della Cisl di Imperia e Savona

Il segretario Claudio Bosio: “Ricadute negative dalla sanità al turismo passando per il commercio”

Imperia. La Cisl di Imperia e Savona a un mese e un giorno esatto dal crollo del ponte Morandi a Genova lancia l’allarme isolamento del Ponente.

Ospedaletti - Loanesi, i goal

 

“Doveroso cordoglio -dice il segretario Claudio Bosio nei confronti delle famiglie delle 43 vittime, ma anche preoccupazioni per il rischio isolamento del Ponente, in particolare per quanto riguarda la sanità, il commercio e il turismo”.

“Un territorio che va da Ventimiglia a Varazze – aggiunge Bosio – già pesantemente condizionato dai trasporti, vedi ferrovia e chiusure del Tenda e che fatica a trovare sbocchi”.

“L’auspicio -sottolinea Claudio Bosio – è che si faccia in fretta a ricostruire il ponte per il bene di Genova ma di tutta la Liguria”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.