Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Crollo ponte Morandi, potenziati i trasporti da Ponente per fronteggiare l’emergenza foto

Più autobus per i viaggiatori che scelgono di spostarsi in treno

Imperia. Dal 17 settembre scatta il Piano di incremento dei servizi di trasporto pubblico locale per favorire l’afflusso e il deflusso di passeggeri da e per le stazioni ferroviarie di Imperia, Diano Marina e Andora.

“Abbiamo aumentato – spiega l’assessore regionale ai trasporti e al Turismo Gianni Berrinole corse di collegamento alle tre principali stazioni del Ponente per favorire e incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici soprattutto in questa fase delicata di emergenza del dopo crollo del Ponte Morandi. Le corse bus aggiuntive serviranno a rendere più agevole il flusso e il deflusso dei viaggiatori, pendolari e turisti, scelgano di spostarsi in treno”.

Il Piano prevede per la stazione di Imperia: nei giorni feriali, l’incremento dall’attuale corsa ogni ora a una ogni mezzora, sia in andata sia in ritorno, fino alle 21, per un totale di 14 corse al giorno in più; nei festivi, oltre alle attuali 6 corse pomeridiane, altrettante coppie di corse di mattina per un incremento di 8 coppie di servizi.

Per la stazione di Diano Marina: nei giorni feriali vengono aggiunte 8 coppie di corse, che si aggiungono alle attuali 6 coppie giornaliere, garantendo l’interscambio anche degli ultimi treni in transito; nei giorni festivisono attivate 14 corse complessive.

Per la stazione di Andora: nel servizio feriale, sono aggiunte 4 corse giornaliere aggiuntive in corrispondenza principalmente con i primi del mattino e gli ultimi della sera.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.