Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera, incidente mortale sull’Aurelia: “Nessuna ipotesi di reato”, il pm autorizza la sepoltura dei due coniugi foto

Salme restituite alla famiglia per i funerali

Più informazioni su

Bordighera. Il pm Lorenzo Fornace ha dato il nullaosta per i funerali di Bruno Sciuto, 61 anni, e Germana Andreetto, 59 anni: i due coniugi morti nell’incidente stradale occorso intorno alle 12,30 di sabato 22 settembre sulla strada statale Aurelia in località Madonna della Ruota. Sul corpo di Sciuto, alla guida della Fiat Punto che si è schiantata contro un autobus di linea della Riviera Trasporti diretto a Sanremo, non verrà eseguito l’esame autoptico.

Dopo aver valutato attentamente la ricostruzione del tragico incidente prodotta dal comandante della polizia locale Attilio Satta, il pubblico ministero ha escluso ipotesi di reato sia a carico del conducente della corriera che nei confronti del defunto.

L’incidente. Bruno Sciuto e la moglie Germana Andreetto stavano viaggiando su una Fiat Punto in direzione centro città quando ad un certo punto, secondo la ricostruzione della polizia locale, l’auto guidata dall’uomo avrebbe invaso la corsia opposta, dove stava sopraggiungendo un autobus della Riviera Trasporti diretto a Sanremo. Lo scontro, inevitabile quanto violento, è stato fatale per i passeggeri della vettura: i due sono praticamente morti sul colpo. L’impatto è avvenuto all’altezza di una curva ed è stato così improvviso che non risultano neppure segni di frenata.

Cinque i passeggeri della corriera rimasti feriti in modo lieve: sono stati accompagnati in pronto soccorso per le cure del caso.
Sul posto sono intervenuti il personale sanitario del 118, i vigili del fuoco, gli agenti della polizia locale e i carabinieri. L’Aurelia è rimasta bloccata per circa 3 ore in entrambi i sensi di marcia. Alle 15 è stata riaperta a senso unico alternato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.