Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Arrivano in valle Roya le farfalle defogliatrici: ecco l’invasione delle “piralidi del bosso” fotogallery

Intanto sul web si è già scatenata la polemica

Più informazioni su

Tenda. Una vera e propria invasione di farfalle si sta abbattendo in questi giorni in alta valle Roya. Sui lampioni, sulle case e soprattutto dove c’è tanta luce, questi lepidotteri non lasciano scampo a nulla e si appoggiano in ogni dove.

Un vero e proprio killer, come il punteruolo rosso. Questa farfalla, chiamata piralide, si ciba prettamente di bosso, una pianta che cresce su terreni rocciosi a medie altitudini, portando gli arbusti alla morte, come il punteruolo rosso fa con le palme. Questo lepidottero comincia a creare danni appena dopo la nascita, infatti, le pupe, si iniziano a cibare della pianta già dai primi giorni di vita, tanto che hanno preso il nome di “bruchi defogliatori”.

Farfalle che dai colori si direbbero notturne. Durante le ore di buio, infatti, volano creando vere e proprie nuvole attorno alle fonti di luce, arrivando quasi ad offuscare quello che si trova al di dietro.

Intanto sul web si è già scatenata la polemica. Sui gruppi Facebook della valle residenti e automobilisti si augurano che questa invasione passi in fretta, soprattutto perché obbligati a tenere le finestre chiuse per impedire che le farfalle entrino nelle case o nelle automobili.

(Foto dal gruppo Facebook TENDE)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.