Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Seborga nasce il “Pan Bagnau di Muneghi Templari” foto

Nasce da una ricetta alla quale hanno partecipato i membri della confraternita del Pan Bagnau con il presidente Franz Verrando e la collaborazione di Emanuela, Rebaudengo, Flavio Gorni e Cristina Armato

Seborga. Da una ricetta alla quale hanno partecipato i membri della confraternita del Pan Bagnau con il presidente Franz Verrando e la collaborazione di Emanuela, Rebaudengo, Flavio Gorni e Cristina Armato, nasce il Pan Bagnau di Muneghi Templari, un pane tipico che rappresenta un vero e proprio pranzo grazie all’assortimento di prodotti genuini da cui viene composto.

Si inizia con un pane casereccio tagliato in due, dove la parte sottostante più larga ha la forma di un vero piatto per riuscire a contenere gli ingredienti. Si strofina l’aglio di Vessalico, presidio Slow Food e l’olio Extravergine DOP taggiasco di Cristina Armato, vincitrice regionale di numerosi premi, di conseguenza tra i migliori oli al mondo.

Si prosegue naturalmente con il pomodoro nero di Seborga, arca del gusto Slow food (candidato a diventare presidio), le olive taggiasche biologiche non snocciolate di Seborga dell’Agriturismo, la cipolla egiziana ligure Marco Damele, i peperoni rossi e gialli a strisce, uova sode di galline di Seborga e acciughe sotto sale. Si completa il tutto con pepe nero e sale marino macinato sul momento.

Una prelibatezza al palato che propone tra gli ingredienti migliori della Liguria, che spesso potrà sostituire un pasto veramente ligure anche durante quelle meravigliose passeggiate nelle nostre Alpi liguri o appennini. Un ringraziamento a Franz che ha chiamato il “Pan Bagnau di Muneghi Templari” durante la presentazione di ieri della prima colonnina elettrica in Seborga.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.