Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Bajardo torna “I Run for Apeiron”: cambia il percorso della corsa trail

Domenica 9 settembre i partecipanti affronteranno circa 13 chilometri e 700 metri di dislivello

Più informazioni su

Bajardo. Domenica 9 settembre prende il via l’ottava edizione della ormai tradizionale corsa trail che ogni anno viene svolta a Bajardo a favore dell’associazione Apeiron Nepal che si occupa di sostegno, protezione e assistenza legale in Nepal alle donne che sono sole e sottoposte a violenza.

locandina corsa

La manifestazione come ormai tantissimi sanno si chiama I Run for Apeiron cioè Io Corro per Apeiron, appunto. “Ogni anno dal 2011 raccogliamo fondi a favore dell’associazione attraverso questa iniziativa sportiva che raccoglie appassionati di corsa ma anche, potremmo dire soprattutto, appassionati di corsa che sono sensibili al concetto della solidarietà e della tutela di donne e bambini del terzo mondo. Quest’anno una novità: il percorso è cambiato. Il nostro tecnico che disegna i percorsi è stato un po’ più “perfido” ed ha aumentato la difficoltà e la faticosità del tracciato.

altimetria percorso

Certo i panorami che si vedranno in questa nuova edizione sono ancora, se possibile, più suggestivi e belli di quelli delle edizioni precedenti. I nostri appassionati Runners questa volta dovranno guadagnarseli scalando il monte Bignone.

Sarà una nuova occasione per divertirsi, stare insieme, correndo tra amici e per raccogliere fondi a favore di Apeiron Nepal. Di certo scherzare nel dopo corsa, e nel mentre godere dei piccoli grandi piaceri della tavola preparata dai nostri volontari, così come partecipare alla ghiottissima lotteria che ogni anno, sospettiamo, attragga più della corsa stessa.

Non smetteremo mai di ringraziare tutti i patrocinatori della corsa e i volontari sempre disponibili. Vi aspettiamo domenica 9 settembre a Bajardo. Dalle 8:30 vi sarà la raccolta adesioni e consegna dei pettorali, mentre alle 9:30 partenza per un percorso di circa 13 chilometri e 700 metri di dislivelloCome tradizione e punto di impegno ogni quota di iscrizione e eventuali altre offerte saranno interamente devolute all’associazione Apeiron in Nepal” – affermano gli organizzatori.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.