Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, l’onorevole Leda Volpi in visita al centro Spes: “Encomiabile il lavoro dei volontari in una realtà da sostenere” foto

Si tratta di una delle tappe che in questo periodo di vacanza dall'attività parlamentare ha deciso di dedicare all'ascolto delle realtà liguri che si occupano di Sociale e di Sanità

Ventimiglia. L’On. Volpi del Movimento 5 Stelle, portavoce alla Camera dei Deputati ha fatto visita al centro Spes di Ventimiglia, accompagnata dalla consigliera comunale Silvia Malivindi e con la preziosa guida del
Presidente dell’Associazione, Matteo Lupi, e della dott.ssa Carmen Ferraro.

Si tratta di una delle tappe che in questo periodo di vacanza dall’attività parlamentare ha deciso di dedicare all’ascolto delle realtà liguri che si occupano di Sociale e di Sanità. Un tour che proseguirà nei prossimi mesi per raccogliere le istanze del territorio ligure. La dott.ssa Volpi, infatti, è neurologa e membro della XII Commissione Affari Sociali e Salute.

Oltre all’impegno divulgativo presso i gazebo del Movimento 5 Stelle a Sanremo (i prossimi incontri il primo settembre a Imperia e Sanremo) per informare correttamente i cittadini sui rischi per la qualità del servizio sanitario recati dai discussi declassamenti della Regione Liguria, la dott.ssa Leda Volpi si recherà il 31 agosto in visita all’Ospedale pediatrico Giannina Gaslini di Genova.

La visita al centro diurno di Roverino ha evidenziato l’encomiabile lavoro dei volontari che operano per il benessere delle persone svantaggiate, con risultati eccellenti che incoraggiano a proseguire l’attività; non si tratta di assistenzialismo ma di progetti individualizzati finalizzati all’inclusione sociale e lavorativa.

Leda Volpi desidera rivolgere un grazie ai ragazzi della Spes, alle loro famiglie e a tutto lo staff di volontari di ogni età che da anni realizza i percorsi di inserimento per ragazzi con difficoltà. Il tutto in un clima di gioia favorito dalle attività di gruppo e dal lavoro: ha visitato con piacere anche le serre dove alcuni dei ragazzi coltivano prodotti biologici destinati al mercato a km zero.

La Spes è una realtà da sostenere, mantenendo in futuro un canale di confronto su quelle che sono le difficoltà delle attività di Associazioni che si occupano di fasce deboli e in generale per i progetti futuri della città di Ventimiglia. Un ringraziamento va anche alla consigliera comunale Silvia Malivindi per aver fornito durante l’incontro tutte le sue conoscenze sulle dinamiche del territorio e i profili giuridici.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.