Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, la denuncia di Progetto20k: “Polizia francese usa spray al peperoncino contro i migranti”

"Fa riflettere come gli stessi passeggeri non abbiano avuto la sensibilità di percepire la paura dei migranti"

Ventimiglia. Gli attivisti del Progetto 20K, l’associazione che opera in favore dei migranti sul territorio comunale di Ventimiglia, hanno denunciato in un video l’utilizzo di spray al peperoncino da parte della polizia francese, nell’ambito delle operazioni di identificazione di un gruppo di stranieri sul treno, partito dalla stazione ferroviaria della città di confine e diretto in Francia.

“Il claustrofobico bagno del treno, dove i migranti si sono rifugiati per tutelare invano sé stessi, i loro corpi e le loro scelte, viene aperto – hanno scritto in una nota – Nelle immagini che seguono si vede come la Crs utilizzi ingenti quantità di spray al peperoncino, in un luogo particolarmente ridotto come la toilette di un treno, senza accertarsi chi ci fosse al di là della porta”. Proseguono i no border: “Fa riflettere come gli stessi passeggeri non abbiano avuto la sensibilità di percepire la paura degli uni, ed abbiano invece emulato il comportamento rabbioso della polizia francese. Un episodio che ci lascia con tanta amarezza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.