Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, il San Segundin d’Argentu a Sergio Pallanca: nella cerimonia l’omaggio a Genova fotogallery

Numerose le autorità civili, militari e religiose presenti

Più informazioni su

Ventimiglia. Un omaggio a Genova, con l’intonazione del brano “Ma se che pensu” da parte del coro polifonico cittadino, ha dato inizio stamane alla cerimonia di conferimento del premio San Segundin d’Argentu, Città di Ventimiglia anno 2018, a Sergio Pallanca.

San Segundin 2018 Pallanca

Dottore in medicina veterinaria, dirigente del Ministero della Salute, ora all’ufficio adempimenti CE di Genova, Pallanca da tempo svolge ricerche e organizza eventi dedicati a Ventimiglia. Appassionato di storia locale, il San Segundin d’Argentu 2018 ha visto molti dei suoi eventi svolgersi nella città alta, tra cui il premio da lui ideato intotolato a San Michele. Molti ricordano la sua presidenza dell’Ente Agosto Medievale tra le più apprezzate, poi la riapertura, nel 2005, del Teatro Romano con concerti, rassegne musicali, opere teatrali, l’evento “il lento viaggiar nel tempo” con attori e figuranti nella città vecchia,la sua presidenza nel Circolo Culturale Porta Marina che ha soprattutto dato vita ad eventi musicali, conferenze, mostre di pittura, concorsi fotografici ed interventi di restauro.

Numerose le autorità civili, militari e religiose che hanno presenziato alla cerimonia che si è svolto presso il centro culturale San Francesco: tra questi il vice presidente della Regione Liguria, Sonia Viale (Lega), l’onorevole Flavio Di Muro (Lega), il sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano (Pd), il vescovo della diocesi di Ventimiglia-Sanremo, monsignor Antonio Suetta, il questore di Imperia Cesare Capocasa, il comandante provinciale dei carabinieri, tenente colonnello Andrea Mommo, il comandante provinciale della Guardia di Finanza, colonnello Alfonso Ghiraldini, il comandante della Capitaneria di Porto, capitano di fregata Marco Parascandolo. Presenti anche delegazioni delle varie associazioni cittadine.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.