Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, afghano rapina commerciante del mercato: arrestato dai carabinieri

Condannato alla pena di 1 anno e 9 mesi di reclusione: pena sospesa

Più informazioni su

Ventimiglia. Nel pomeriggio di ieri i carabinieri della stazione di Ventimiglia principale hanno proceduto ad arrestare in flagranza di reato un giovane straniero, colpevole di aver rapinato un commerciante durante il mercato settimanale del Venerdì.

I fatti sono accaduti intorno alle 15,30 quando un 22enne afghano, già noto alle forze dell’ordine per precedenti specifici, nel bel mezzo del mercato settimanale si è avvicinato alla bancarella di un commerciante originario del Bangladesh mentre questi era intento a riporre via la propria merce prima dell’arrivo dell’acquazzone abbattutosi ieri.
Distratto e indaffarato, il commerciante non si è accorto di avere il portafogli ben in vista nella tasca posteriore dei pantaloni, e nulla ha potuto contro la destrezza del giovane afghano che repentinamente se n’è impossessato.
Dalla reazione della vittima ne è però scaturita una violenta colluttazione, terminata solo grazie all’intervento dei Carabinieri che tra la folla sono riusciti a fermare l’individuo e a prestare i dovuti soccorsi al commerciante, visibilmente provato dall’episodio, scongiurando eventuali situazioni di pericolo per gli altri numerosi avventori che hanno affollato il mercato settimanale.
I militari hanno così potuto identificare il giovane e, assunte le diverse testimonianze, lo hanno dichiarato in arresto perché responsabile del reato di rapina impropria; la vittima, trasportata al pronto soccorso di Bordighera, se l’è cavata con 5 giorni di prognosi per abrasioni multiple.
Questa mattina presso il Tribunale di Imperia, dopo l’udienza di convalida, l’arrestato è stato condannato alla pena di 1 anno e 9 mesi di reclusione con pena sospesa.

Oltre ai sequestri di merce contraffatta o illegalmente messa in commercio eseguiti ieri sempre dai Carabinieri della Stazione di Ventimiglia Principale, è altissima l’attenzione dei militari rivolta al contrasto dei reati di natura predatoria soprattutto in concomitanza degli eventi che maggiormente attirano l’attenzione dei turisti e dei cittadini in genere nella Città di confine; al riguardo sono infatti stati intensificati i servizi nell’ambito di un più ampio dispositivo posto in essere dal Comando Provinciale di Imperia che prevede maggiori controlli ed il dispiegamento significativo di personale al fine di garantire vicinanza al cittadino e un più elevato livello di sicurezza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.