Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vallecrosia, polemiche sull’area parcheggio della vicesindaco: Biasi replica a Giordano

"Caro ex Sindaco, ci fai la morale dimenticandoti del tuo operato amministrativo"

Vallecrosia. Con un videomessaggio il sindaco Armando Biasi prova a fare chiarezza sulla polemica sollevata questa mattina dai consiglieri comunali di minoranza Perri, Giordano, Quesada e Scarinci (qui).

riviera24-caso parcheggio piardi vallecrosia lungomare

Il primo cittadino però non ci sta a sentire le accuse di “abuso di potere” provenire dalla bocca del suo predecessore Ferdinando Giordano: “Caro ex Sindaco – spiega Biasi nel video allegato all’articolo – prendi la parte di chi si dimentica facilmente del proprio mandato amministrativo”.

“Fai il moralista quando nell’ultimo consiglio hai fatto un’interpellanza sul distretto del depuratore, area sulla quale hai portato avanti una variante urbanistica che apre alla destinazione residenziale, giustificandola con l’inserimento della pista ciclabile. Peccato che in Comune non risulti nemmeno un atto che di pista ciclabile tratti”.

“Quando parli della correttezza delle persone dovresti stare professionalmente più attento”.

Continua Biasi: “Riassumiamo la situazione del posteggio di proprietà della società Gloria srl, affinché i cittadini vengano a conoscenza di tutto l’iter affrontato dall’Amministrazione. Il posteggio è stato concesso dalla proprietà in comodato d’uso al Comune, al fine di adibirlo a posteggio. Il contratto di comodato è passato in Giunta, quindi la proprietà ha ceduto gratuitamente l’uso degli oltre 1500 metri quadrati del posteggio. Stilato il contratto, il Corpo Vigili, ha delimitato le aree dei posteggi e di manovra”.

“La proprietà ha richiesto di riservare un’area per portatori di handicap e alcuni posti per la proprietà stessa (circa 14 metri quadrati sui 1500 prestati alla collettività). Il passaggio che è sfuggito alla minoranza, è che la Vice Sindaco è anche moglie del proprietario, per cui ha assolutamente diritto di posteggiare nei posteggi a loro riservati, indicando in modo corretto proprietà. Così come la proprietà, che ha concesso in uso gratuito oltre 1500 mq per il bene comune, ha il diritto di riservarsi 14 metri quadrati per posteggiare!“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.