Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vallecrosia, il 7 agosto la ricorrenza della scomparsa di Enrica Nasi Moraglia

Enrica, oltre ad essere stata una moglie, madre e nonna esemplare, era una persona che amava coltivare l’amicizia e con il suo sorriso accoglieva chiunque avesse necessità di essere ascoltata

Vallecrosia. Nella ricorrenza della scomparsa di Enrica Nasi Moraglia verrà celebrata una Santa Messa presso la Chiesa di San Rocco in Vallecrosia, martedì 7 agosto alle 18.30. Presiederà la celebrazione il vescovo mons. Antonio Suetta.

Enrica, oltre ad essere stata una moglie, madre e nonna esemplare, era una persona che amava coltivare l’amicizia e con il suo sorriso accoglieva chiunque avesse necessità di essere ascoltata. Ha avuto, nella sua vita modo di vivere tante situazioni ed in tutte ha dato il meglio di se stessa.

Ha iniziato con il Cursillo di Cristianità, per poi rendersi disponibile in diocesi nell’ambito della famiglia e nei gruppi famiglia, nei corsi per i fidanzati .

Nella parrocchia di Maria Ausiliatrice a Vallecrosia come catechista per i fanciulli e per gli adulti. Per un breve periodo nell’Ancora e nell’AVO presso l’ospedale di Ventimiglia ed infine dedicandosi con tutte le sue qualità ed energie nel Centro Caritas Intemelia dal 1991 sino a pochi mesi prima della sua scomparsa il 7 agosto 2016.

Era un’amante delle escursioni in montagna, ma la sue grandi passioni erano: leggere, scrivere ed in particolare il teatro. Purtroppo i molteplici impegni non le hanno permesso di poter coltivare molto queste passioni.

Gli Amici di Enrica hanno colto l’occasione di ricordarla in un modo un po’ speciale, infatti dopo la Santa Messa hanno preparato un Buffet presso le opere parrocchiali di San Rocco messe a disposizione con generosità dal Parroco Don Antonio Robu e dal Comitato Festeggiamenti.

Seguiranno due spettacoli teatrali:

· “Beati i Primi” protagonisti gli – Amici e Volontari della Caritas Intemelia – diretti dal generosissimo Davide Barella e accompagnati dai musicisti di MusicArte di Camporosso. (Enrica anche se aveva dei problemi di salute ha voluto partecipare alla preparazione del primo spettacolo avvenuto nel 1986)

· “Il Viaggio” con il gruppo di artisti di LIBER Theatrum diretti dall’infaticabile Diego Marangon che hanno lavorato in questi giorni per poter essere presenti nel ricordo di Enrica che è stata anche una loro compagna.

Non potendo sviluppare tutto il programma in una sera e avendo piacere di avere il gruppo di Vallecrosia “Teatro della Luna” diretto dal regista Luciano De Stefanis, con il quale Enrica aveva provato a creare il gruppo del Teatro Don Bosco e recitato una commedia (Pericolo in mutande) prenteranno:

Domenica 19 agosto alle 21 sempre presso le Opere Parrocchiali di San Rocco “e se….. in una notte qualunque”. Il ricavato di queste due serate verrà devoluto alla Caritas Intemelia per le borse spesa della famiglie che vivono in uno condizione di bisogno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.