Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vallebona, il Comune diventa a risparmio energetico: finanziato progetto dalla Regione

Gli interventi porteranno l'edificio in classe energetica A1

Vallebona. Il comune della valle del rio Borghetto beneficerà di un contributo della Regione Liguria di 133.084,70€ a seguito della partecipazione al bando promosso dall’assessore allo sviluppo economico Edoardo Rixi.

Con deliberazione n.1239 del 28 dicembre 2017, La Giunta regionale ha approvato il bando “Promozione dell’eco-efficienza e riduzione dei consumi di energia primaria negli edifici e strutture pubbliche, interventi di ristrutturazione di singoli edifici o complessi di edifici, installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici (smart buildings) e delle emissioni inquinanti anche attraverso l’utilizzo di mix tecnologici ” nell’ambito dell’azione 4.1.1, Asse 4 – Energia, del Por Fesr Liguria 2014-2020”.

Nell’ambito di questo progetto l’Amministrazione ha deciso di concentrare lo studio su tutto l’immobile comunale, sede degli uffici ed ha affidato l’incarico all’architetto Margherita Mariella di Vallecrosia.

L’analisi condotta attraverso la diagnosi energetica ha interessato l’intero immobile a 360° dal punto di vista energetico e architettonico. Sono state studiate e attentamente valutate le stratigrafie murarie esistenti, le stratigrafie della copertura e la tipologia dei serramenti oltre al sistema impiantistico esistente. Partendo da un’attenta analisi dello stato dei luoghi che ha classificato l’edificio in una classe energetica D tendente alla E, valutando attentamente la tipologia architettonica, ossia un edificio storico, seppur non vincolato, presumibilmente risalente alla fine del 1800 con sopraelevazioni del 1932 e del 1960, sono stati valutati alcuni interventi migliorativi aventi come obiettivo il risparmio energetico e la conseguente riduzione delle emissioni inquinanti climalteranti.

Gli interventi di cui trattasi, tra cui principalmente l’isolamento termico di alcune pareti, con sistema a cappotto esterno o interno, dei solai di copertura, la sostituzione degli infissi, se eseguiti correttamente porteranno l’edificio in classe energetica A1.

Questo salto di classe energetica è figlio di uno studio biunivoco che vede l’involucro come attore principale in costante riferimento all’impianto termico al fine di ottenere l’ottimizzazione del sistema edificio – impianto.

Un’occasione per il Comune di Vallebona, possessore di tutti i requisiti richiesti, di poter usufruire di un intervento a favore della riduzione di emissioni inquinanti oltre che di un risparmio energetico, che darà l’opportunità col tempo di investire in nuovi progetti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.