Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trucchi (Semplicemente Bordighera): “Una sola offerta per l’ospedale è preoccupante”

"Non siamo contrari alla privatizzazione, ma riteniamo che l'unica offerta sia il segnale di un progetto poco ambito e quindi poco sicuro. Non siamo intenzionati a rimanere semplici spettatori"

Bordighera. La dichiarazione di Giuseppe Trucchi del gruppo Semplicemente Bordighera:

Nei giorni scorsi ho depositato una interrogazione urgente al sindaco Vittorio Ingenito circa le nuove notizie relative alla cosiddetta privatizzazione dell’ospedale di Bordighera. Pare che sia pervenuta dai privati una unica offerta.

Riteniamo questa vicenda molto preoccupante prima di tutto perchè in una gara una offerta unica non è certamente un segno di efficace procedura amministrativa e secondariamente perchè potrebbe verificarsi il caso che l’unico offerente risulti di rilevanza non primaria.

L’ospedale di Bordighera è un bene acquisito alla città grazie alla preveggenza del sindaco Ronco (vedere i libri di Pier Rossi su Bordighera)che avrebbe voluto acquisire anche gli spazi del Seminario. Ricordo bene gli anni iniziali di vita dell’ospedale anche per avervi mosso i primi passi professionali sotto la guida del Prof.Giacca e del Prof.Guerra.

Non siamo contrari alla privatizzazione, ma riteniamo che l’unica offerta sia il segnale di un progetto poco ambito e quindi poco sicuro. Non siamo intenzionati a rimanere semplici spettatori.

Chiediamo al Sindaco, agli amministratori locali del Distretto Ventimiglia Bordighera,mall’assessore di cui conosciamo la sensibilità, di voler convocare un tavolo di concertazione che veda anche la nostra partecipazione. Ritengo anche che sia ora che la popolazione del nostro Distretto si interessi attivamente al problema che riguarda l’ospedale ma anche tutta la sanità territoriale”. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.