Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tenta il suicidio per amore impiccandosi, morte cerebrale per un bagnino 21enne

Era stato inizialmente salvato in extremis dai suoi colleghi

Più informazioni su

Imperia. Non ce l’ha fatta il bagnino 21enne che il 19 agosto scorso aveva tentato il suicidio impiccandosi in una cabina di una spiaggia di Diano Marina, dove lavorava.

Era stato inizialmente salvato in extremis dai suoi colleghi, ma dopo quattro giorni in condizioni disperate in un letto d’ospedale è spirato. Era originario della provincia di Cuneo e da alcuni anni viveva nel Golfo Dianese .

“Ti ringrazio, sei stato un grande amico. Comunque, se vuoi puoi trovarmi dietro alla mia postazione”: questo il contenuto del messaggio inviato dal bagnino agli amici.

Alla base della decisione del giovane di togliersi la vita ci sarebbe una delusione d’amore. Dopo aver letto il messaggio, i colleghi si erano recati nella cabina assegnata al bagnino e l’hanno trovato impiccato ad una corda, semincosciente.

Lo hanno soccorso, praticandogli le prime misure di rianimazione e allertando al contempo il 118, giunto sul posto con il personale sanitario e un’ambulanza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.