Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Sport Meets Food” a Vallecrosia: connubio perfetto tra cibo e sport fotogallery

Tantissime società sportive si sono esibite mostrando ai presenti le particolarità di ogni disciplina

Più informazioni su

Vallecrosia. Musica, sport e cibo hanno animato ieri sera il lungomare vallecrosino durante la seconda edizione della manifestazione “Sport Meets Food”.

Tantissime persone hanno infatti partecipato alla serata, organizzata dal comitato “Gli amici del lungomare di Vallecrosia” in collaborazione con le associazioni sportive, l’assessore al turismo Patrizia Bianchieri e il consigliere con delega allo sport Marco CalipaL’iniziativa è nata per sottolineare e far capire a tutti l’importanza dell’attività sportiva associata a una corretta alimentazione: gli ingredienti giusti per ritrovare benessere e salute.

All’evento hanno aderito l’Aikido Vallecrosia, l’Asd dance art project Vallecrosia, l’Usd Don Bosco Vallecrosia Intemelia, l’Ippica Valnervia, l’Atletica Vallecrosia, l’Intemelia ginnastica artistica, il Gstt Vallecrosia, l’Ad Salesiani Rugby Campi William, Dalila con danze orientali, Hip hop urban theory Vallecrosia, il Club nautico Bordighera, il Circolo velico Ventimigliese, l’Asd ciclistica Bordighera-Olmo, l’Asd Bordighera volley, la Rotellistica Ventimigliese, l’Eki school with Anna Lorenzi, Salsa e bachata con Anna e Danilo, l’Asd Macumba re move kangoo jumps i8energ dance di Laura Barone, Fitness center 2.0, Yoga pramiti, Danza classica cigno nero Vallecrosia, che si sono esibiti durate la serata. E’ stata un’occasione per mostrare agli spettatori ogni disciplina e farla provare a chi avesse mostrato interesse.

Il connubio tra sport e cibo è stato possibile grazie a degustazioni e street food organizzati dai locali del Lungomare aderenti all’iniziativa. Il locale Le Vele ha creato le linguine alla ligure con patate, fagiolini e pesto, polpette napoletane e tocco finale con il suo dolce tipico “il baba’ napoletano”. Lo chef Rao Domenico ha creato, presso il Grecale, il piatto di linguine integrali con crema di trombette, mandorle e tonno fresco. Presso Il Festival si è potuto gustare il particolare gelato alla carota. L’enoteca Per Bacco ha offerto l’hamburger vegetariano con quadrotto di torta verde.

Paola Chiolini, chef della Balena Bianca, ha creato invece il piatto ravioli di barbabietola con burro fuso e semi di papavero ed il dolcissimo monte di barbabietola con colata di cioccolato bianco dedicato a Luca Borgoni, il ragazzo cuneese mancato nel luglio 2017 a seguito di una caduta mentre tentava di raggiungere Capanna Carrel sul monte Cervino dopo aver partecipato ad una gara sportiva. Il ragazzo era solito trascorrere le vacanze estive insieme alla sua famiglia proprio sulle spiagge di Vallecrosia ed aveva scelto di dedicare la sua vita allo sport e allo studio. Lo chef Paola Chiolini gli rende omaggio, anche quest’anno, con un abbinamento originale creato apposta per lui.

Anche la Croce Azzurra di Vallecrosia ha preso parte all’evento mostrando e facendo provare al pubblico una simulazione di salvataggio. Erano presenti anche la Falconeria Terra di Confine di Taggia e Marcello D’Agostino, campione italiano di tiro dinamico.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.